Login con

Pharma

17 Gennaio 2023

Sobi Italia, Annalisa Adani è la nuova VP e General Manager

Annalisa Adani, è la nuova Vice President e General Manager Italia, Grecia, Malta e Cipro di Sobi Italia, biofarmaceutica multinazionale specializzata nelle malattie rare in ematologia, immunologia e specialty care


Annalisa Adani, è la nuova Vice President e General Manager Italia, Grecia, Malta e Cipro di Sobi Italia, biofarmaceutica multinazionale specializzata nelle malattie rare in ematologia, immunologia e specialty care. Operativa dalla sede di Milano, Adani farà capo direttamente al Senior Vice President Head of Europe, Sofiane Fahmy, e sarà parte del Consiglio di Amministrazione.

Il suo background si fonda su una laurea in Chimica farmaceutica conseguita presso l’Università di Bologna e da un Executive master in finanza presso Università Bocconi di Milano. Scienza e management sono infatti due cardini che hanno contraddistinto la sua oltre ventennale esperienza, maturata in alcune delle più importanti realtà del settore farmaceutico: AstraZeneca, IQVIA, Ipsen, The Medicines Company, oggi parte di Novartis e Miltenyi Biotec, per cui ha ricoperto il ruolo di General Manager Italy dal 2019.
Un approccio internazionale e ruoli manageriali di crescente responsabilità in organizzazioni aziendali diverse consentono oggi ad Annalisa di portare in Sobi una leadership e una visione che, unitamente alla sua expertise in biofarmaceutica e biotecnologie, daranno nuovo vigore e slancio. Esperienza, integrità, etica e innovazione saranno quindi i tratti distintivi che Sobi metterà in campo per creare partnership sempre più solide con la comunità scientifica e dei pazienti, con il comune obiettivo di migliorare la qualità di vita delle persone con malattie rare.

“È motivo di grande orgoglio e soddisfazione assumere la guida di una multinazionale come Sobi – ha commentato Annalisa Adani, VP e General Manager Sobi Italia, Grecia, Malta e Cipro – È mia intenzione proseguire il percorso di sviluppo dell’organizzazione e delle persone, il vero motore per continuare a innovare e creare così valore per il settore e soprattutto per coloro che convivono con malattie rare, portando loro una migliore qualità di vita. Una direzione che intendo perseguire attraverso metodo, una solida leadership, scambio e cooperazione tra le funzioni aziendali, rafforzando le relazioni con comunità scientifiche e associazioni a livello nazionale e internazionale. Saranno proprio la contaminazione tra esperienze e competenze differenti i driver della nostra crescita”.

L’ingresso di Adani conferma l’attenzione di Sobi per i temi di diversity, equity and inclusion, così come il grande commitment sul fronte della Corporate Social Responsibility.

TAG: AZIENDE

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Youtube! Seguici su Linkedin! Segui il nostro Podcast su Spotify!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

12/04/2024

Il 26 marzo a Milano si è svolto l'evento “Brevetti e Segreti: Trasferimento Tecnologico nelle Scienze della Vita” organizzato ITTBioMed di Edra e DLA Piper, con il supporto di Lendlease, MIND...

12/04/2024

L'invecchiamento è il principale fattore di rischio per l'insorgere del cancro. Non solo l'accumulo di mutazioni genetiche, ma anche il deterioramento del sistema immunitario e l’esposizione...

12/04/2024

In Italia il 60% degli over 65 è colpito da una malattia cronica e, tra queste, le malattie cardiometaboliche sono le più frequenti. Gestire e tenere sotto controllo queste patologie richiede...

12/04/2024

Sono i trentenni sardi i più disponibili a dare il proprio consenso alla donazione degli organi, mentre ancora una volta è Trento la città più generosa d'Italia 

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top