Login con

Governo e Parlamento

03 Maggio 2023

Brevetti industriali, via libera del Senato al dl per la modifica del codice

Via libera dall'Aula del Senato al decreto legge che modifica il codice della proprietà industriale per quanto concerne i brevetti


Brevetti industriali, via libera del Senato al dl per la modifica del codice

Via libera dall'Aula del Senato al decreto legge che modifica il codice della proprietà industriale per quanto concerne i brevetti. A favore l'Aula ha registrato 114 voti, 35 gli astenuti e zero i contrari. Dopo il via libera di Palazzo Madama, il testo passa ora all'esame della  Camera per la seconda lettura.

Il decreto per la modifica del codice della proprietà industriale per i brevetti, rientra nella riforma del sistema della proprietà industriale prevista dal Pnrr e ha come obiettivo di perseguire la digitalizzazione, l'innovazione e la competitività del sistema produttivo. Obiettivi della riforma sono: rafforzare il sistema di protezione della proprietà industriale; incentivare l'uso e la diffusione della proprietà industriale, in particolare da parte delle piccole e medie imprese (PMI); facilitare l'accesso ai beni immateriali e la loro condivisione, garantendo nel contempo un equo rendimento degli investimenti; garantire un rispetto più rigoroso della proprietà industriale; rafforzare il ruolo

dell'Italia nei consessi europei e internazionali sulla proprietà industriale.

Inoltre, la riforma prevede anche di disciplinare: la revisione del quadro normativo per rafforzare la tutela dei diritti di proprietà industriale e semplificarne le procedure; il rafforzamento del sostegno alle imprese e agli istituti di ricerca; il miglioramento dello sviluppo di abilità e competenze; l'agevolazione del trasferimento di conoscenze e la promozione dei servizi innovativi.


TAG: BREVETTI, FARMACEUTICA, FARMINDUSTRIA

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Youtube! Seguici su Linkedin! Segui il nostro Podcast su Spotify!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

12/04/2024

Il 26 marzo a Milano si è svolto l'evento “Brevetti e Segreti: Trasferimento Tecnologico nelle Scienze della Vita” organizzato ITTBioMed di Edra e DLA Piper, con il supporto di Lendlease, MIND...

12/04/2024

L'invecchiamento è il principale fattore di rischio per l'insorgere del cancro. Non solo l'accumulo di mutazioni genetiche, ma anche il deterioramento del sistema immunitario e l’esposizione...

12/04/2024

In Italia il 60% degli over 65 è colpito da una malattia cronica e, tra queste, le malattie cardiometaboliche sono le più frequenti. Gestire e tenere sotto controllo queste patologie richiede...

12/04/2024

Sono i trentenni sardi i più disponibili a dare il proprio consenso alla donazione degli organi, mentre ancora una volta è Trento la città più generosa d'Italia 

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top