Login con

sanità

27 Marzo 2023

Anoressia e bulimia, punire chi istiga i giovani. Fdi presenta Ddl

Punire chi istiga, anche sui social, i disturbi del comportamento alimentare, dall'anoressia alla bulimia. Un problema che riguarda il 5% popolazione, soprattutto i giovani. Oggi al Senato, durante l'evento 'Disturbi del comportamento alimentare' promosso da Fratelli d'Italia, è stato presentato il disegno di legge del senatore Fdi Alberto Balboni


Punire chi istiga, anche sui social, i disturbi del comportamento alimentare, dall'anoressia alla bulimia. Un problema che riguarda il 5% popolazione, soprattutto i giovani. Oggi al Senato, durante l'evento 'Disturbi del comportamento alimentare' promosso da Fratelli d'Italia, è stato presentato il disegno di legge del senatore Fdi Alberto Balboni. "Ogni anno 4mila giovani perdono la vita a causa di questa malattia psichiatrica e sociale - dichiara Balboni, presidente della Commissione Affari costituzionali del Senato - Vogliamo che i disturbi vengano riconosciuti come malattia sociale, così sarà più semplice il lavoro nelle scuole. Abbiamo depositato il ddl proprio il 15 marzo, la giornata del Fiocchetto lilla. L'obiettivo è avere uno psicologo a scuola dedicato per incontrare i ragazzi, in grado di aiutarli e capire i primi sintomi. Il ddl punta sulla prevenzione, ma anche sulla repressione dei comportamenti illegali perché siamo al limite dell'istigazione al suicidio".

Sono 5 gli articoli che compongono il ddl. Afferma Lucio Malan, capogruppo Fdi al Senato: "Il ddl è rivolto ai giovani perché questi disturbi del comportamento alimentare colpiscono soprattutto loro. Il ddl vuole introdurre misure specifiche di sostegno e punire con un articolo del Codice penale chi istiga, spinge e incoraggia a tenere e incrementare i comportamenti alimentare che non di rado hanno un finale fatale. Chi è vittima di questi disturbi è intelligente, istruito, ma si trova spesso in un vicolo cieco. Questi ragazzi hanno bisogno di un aiuto positivo".

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Youtube! Seguici su Linkedin! Segui il nostro Podcast su Spotify!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

29/02/2024

UCB Pharma ha deciso di supportare l’iniziativa “ColorUp4RARE”, ideata da EURORDIS – Malattie Rare Europa, Associazione europea che ha istituito questa...

29/02/2024

In occasione della Giornata Mondiale delle Malattie Rare 2024, Sanofi lancia la sua campagna “La Ricerca più Preziosa” volta a dare il proprio contributo di...

29/02/2024

Il gruppo chimico-farmaceutico Zambon con sede a Bresso nel Milanese, attraverso la controllata elvetica Zambon Biotech, ha siglato con la statunitense Amneal...

29/02/2024

L’Emilia-Romagna è stata considerata fino ad oggi una tra le regioni italiane all’avanguardia nel campo della terapia con radioligandi (RLT), che rappresenta...

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top