Login con

Governo e Parlamento

09 Gennaio 2024

Manovra, ok definitivo a 80 milioni per Campus Mind dell’Università Statale

La legge di Bilancio 2024 ha definitivamente approvato lo stanziamento di 80 milioni di euro quale ulteriore contributo per la realizzazione del Campus dell'università Statale di Milano al Mind, l'area che ospitò nel 2015 l'Expo e che oggi è un polo hi-tech


La legge di Bilancio 2024 ha definitivamente approvato lo stanziamento di 80 milioni di euro quale ulteriore contributo per la realizzazione del Campus dell'università Statale di Milano al Mind, l'area che ospitò nel 2015 l'Expo e che oggi è un polo hi-tech. Lo riferisce una nota dell’ateneo sottolineando come lo stanziamento del Governo fa seguito agli ulteriori 15 milioni di euro impegnati a fine dicembre nel bilancio di previsione della Regione Lombardia, per un totale di 95 milioni di euro aggiuntivi al finanziamento originario (135 milioni di euro) già stanziato da Regione e Mef negli anni scorsi in fase di avvio del progetto Campus Mind.
"Il rinnovato impegno di Governo e Regione valorizza gli sforzi  compiuti in questi anni dalla Governance per portare a compimento il  progetto edilizio e scientifico del Campus Mind, di importanza  fondamentale per lo sviluppo dell'ateneo, ma anche della città di  Milano e del Paese - commenta il rettore dell'università degli Studi  di Milano, Elio Franzini - Si sta concretizzando, in definitiva, una  visione ambiziosa di università in chiave multipolare, fortemente  orientata all'innovazione scientifica e tecnologica, che consentirà di sviluppare, secondo i più elevati standard internazionali, servizi per gli studenti e infrastrutture per la ricerca e la didattica".
Concorreranno alla crescita multipolare dell'ateneo, ricordano dalla  Statale, anche la valorizzazione di Città Studi, "grazie alla sinergia con il Comune di Milano"; la riqualificazione e l'efficientamento  energetico della sede centrale e la realizzazione del nuovo Campus di  Scienze motorie presso il Centro sportivo Saini e tutti i nuovi  progetti realizzati dall'ateneo e cofinanziati dal Fondo edilizia  universitaria, tra cui le nuove residenze studentesche, "che una volta a regime consentiranno di incrementare in modo significativo il numero di posti letto a disposizione di tutte le studentesse e gli studenti", si legge nella nota. Agli investimenti nei tre Poli Mind, Città Studi e Sede Centrale si aggiungono quelli finalizzati al consolidamento del Polo didattico della facoltà di Medicina veterinaria a Lodi e il Centro universitario di eccellenza 'Università della Montagna' nella sede di Edolo.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Youtube! Seguici su Linkedin! Segui il nostro Podcast su Spotify!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

01/03/2024

Per i pazienti con tumore del polmone non a piccole cellule di stadio III non operabile e con mutazione del gene Egfr, arriva una nuova opportunità terapeutica: la...

01/03/2024

Per riconoscere e rispondere ai bisogni di 10 milioni di persone in Italia che soffrono di dolore cronico è necessario tracciare un percorso per un salto ...

01/03/2024

Novo Nordisk Italia per cambiare il futuro dell'obesità lancia la campagna social 'Together for Health', con l’obiettivo di...

01/03/2024

L'aumento dell'attività fisica e l'adozione di un’alimentazione equilibrata e corretta sono aspetti chiave per la prevenzione dell’obesità. Ecco perché, in...

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top