Login con

Farmaci

09 Novembre 2023

Via libera FDA a farmaco Eli Lilly nel trattamento dell’obesità

Il farmaco, impiegato per la terapia del diabete di tipo 2, è ora destinato agli adulti con un BMI di 30 o superiore, e a quelli con un BMI di 27 o superiore, affetti da patologie legate all’eccesso di peso come ipertensione, diabete di tipo 2, apnea notturna e disturbi cardiovascolari


Via libera FDA a farmaco Eli Lilly nel trattamento dell’obesità

La Food and Drug Administration ha dato il via libera a tirzepatide di Eli Lilly nel trattamento dell’obesità.

Il farmaco, impiegato per la terapia del diabete di tipo 2, è ora destinato agli adulti con un BMI di 30 o superiore, e a quelli con un BMI di 27 o superiore, affetti da patologie legate all’eccesso di peso come ipertensione, diabete di tipo 2, apnea notturna e disturbi cardiovascolari.
Con questa approvazione Eli Lilly rafforza la sua capacità competitiva con Novo Nordisk, che sta registrando grandi successi con Ozempic e Wegovy.

L’approvazione di Zepbound – questo il nome commerciale – si basa su due studi di fase c III che hanno coinvolto 2.539 pazienti con un peso medio di 231 chili. I risultati hanno evidenziato una significativa perdita di peso con tirzepatide, miglioramenti nei livelli di colesterolo e una riduzione della pressione sanguigna.

TAG: FARMACI OBESITà, OBESITà

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Youtube! Seguici su Linkedin! Segui il nostro Podcast su Spotify!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

15/07/2024

Johnson & Johnson ha voluto promuovere, insieme ai diversi interlocutori del sistema Salute della Regione Lazio, un’iniziativa finalizzata ad individuare proposte in ambito organizzativo e...

15/07/2024

È disponibile in Italia per le persone con diabete, a partire dai 2 anni di età, il sensore FreeStyle Libre 2 Plus. Il sistema, che dura 15 giorni annuncia in una nota Abbott permette, con...

15/07/2024

La Commissione Europea, tramite HERA l'Autorità per la risposta alle emergenze sanitarie, ha presentato alla Critical Medicines Alliance un rapporto tecnico che valuta le vulnerabilità della catena...

15/07/2024

Se interrogati sul futuro della sanità, i giovani italiani puntano i riflettori sul superamento delle differenze, a partire da quelle socioeconomiche ritenute da 7 su 10 ‘under 30’ come la causa...

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top