Login con

vaccini

14 Giugno 2023

Vaccini, un miliardo di bambini immunizzati nel mondo. I numeri di Alleanza Gavi

Gavi, the Vaccine Alliance, ha contribuito a vaccinare oltre un miliardo di bambini con i vaccini di routine dalla sua fondazione nel 2000 - oltre a consentire miliardi di vaccinazioni critiche durante le campagne, le emergenze e le pandemie - ed è in procinto di raggiungere la maggior parte dei suoi obiettivi strategici per il 2025


Gavi, the Vaccine Alliance, ha contribuito a vaccinare oltre un miliardo di bambini con i vaccini di routine dalla sua fondazione nel 2000 - oltre a consentire miliardi di vaccinazioni critiche durante le campagne, le emergenze e le pandemie - ed è in procinto di raggiungere la maggior parte dei suoi obiettivi strategici per il 2025. In totale, Gavi ha favorito circa 6 miliardi di vaccinazioni in tutto il mondo, proteggendo bambini e adulti contro 19 malattie infettive. Questi i nuovi 'numeri', presentati alla Global Vaccine Impact Conference, ospitata dal governo spagnolo, che ha preso il via a Madrid e ha visto la pubblicazione di un nuovo rapporto,'Raising Generation ImmUnity'.

Ogni anno, Gavi fornisce vaccini ai Paesi per proteggere metà dei bambini del mondo e, nonostante l'enorme pressione esercitata sui sistemi sanitari dei Paesi dalla pandemia Covid-19 - riferisce una nota - il rapporto rileva che Gavi sta rispettando o anticipando 8 degli 11 ambiziosi impegni chiave assunti per il periodo 2021-2025. Questi includono gli sforzi per immunizzare altri 300 milioni di bambini, prevenire tra i 7 e gli 8 milioni di morti future e sbloccare 80-100 milioni di dollari di benefici economici. "Per oltre 20 anni, il modello operativo di Gavi ha rappresentato una soluzione alle sfide mondiali in materia di immunizzazione - ha commentato José Manuel Barroso, presidente del Consiglio di Amministrazione di Gavi - e in nessun momento è stato più evidente di quanto lo sia stato negli ultimi anni, quando ha aiutato i Paesi non solo a superare la peggiore crisi della salute pubblica da un secolo a questa parte, ma a proteggere un numero sempre maggiore di persone da malattie mortali e prevenibili", ha concluso l'ex premier portoghese.

"Raggiungere 1 miliardo di bambini con vaccini salvavita è una tappa fondamentale e una testimonianza di ciò che possiamo ottenere per i bambini quando lavoriamo insieme. Tuttavia, il lavoro non è ancora finito. Mentre i sistemi sanitari e i sistemi di vaccinazione continuano a riprendersi dall'impatto della pandemia, è fondamentale continuare a lavorare insieme per garantire che i bambini, ovunque, abbiano accesso alle vaccinazioni infantili di routine" ha dichiarato Catherine Russell, Direttore esecutivo dell'Unicef.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Youtube! Seguici su Linkedin! Segui il nostro Podcast su Spotify!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

29/02/2024

UCB Pharma ha deciso di supportare l’iniziativa “ColorUp4RARE”, ideata da EURORDIS – Malattie Rare Europa, Associazione europea che ha istituito questa...

29/02/2024

In occasione della Giornata Mondiale delle Malattie Rare 2024, Sanofi lancia la sua campagna “La Ricerca più Preziosa” volta a dare il proprio contributo di...

29/02/2024

Il gruppo chimico-farmaceutico Zambon con sede a Bresso nel Milanese, attraverso la controllata elvetica Zambon Biotech, ha siglato con la statunitense Amneal...

29/02/2024

L’Emilia-Romagna è stata considerata fino ad oggi una tra le regioni italiane all’avanguardia nel campo della terapia con radioligandi (RLT), che rappresenta...

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top