Login con

Pharma

11 Gennaio 2023

La Cina in trattativa con Pfizer per farmaci generici contro Covid-19

La Cina sembra essere in trattativa con Pfizer per ottenere una licenza che consentirà alle case farmaceutiche cinesi di produrre e distribuire una versione generica di Paxlovid. La notizia arriva dall’agenzia Reuters


La Cina sembra essere in trattativa con Pfizer per ottenere una licenza che consentirà alle case farmaceutiche cinesi di produrre e distribuire una versione generica di Paxlovid (farmaco antivirale per COVID-19). La notizia arriva dall’agenzia Reuters, che ha anche sottolineato che i colloqui fra la National Medical Product Administration (NMPA, autorità regolatoria cinese) e Pfizer si sarebbero svolti il mese scorso.

Secondo le fonti, Pechino vorrebbe finalizzare i termini dell'accordo prima del Capodanno lunare che inizierà il 22 gennaio. In questo periodo, gli ospedali cinesi sono sotto forte pressione dopo che il governo ha bruscamente abbandonato il mese scorso la sua politica "zero-COVID", facendo salire le infezioni. L'ondata crescente di contagi in tutto il Paese ha travolto gli ospedali, svuotato le farmacie di medicinali e causato allarme internazionale.
Diversi studi clinici hanno dimostrato che Paxlovid è riuscito a ridurre i ricoveri nei pazienti ad alto rischio e nell’ultimo periodo la popolazione cinese ha tentato di acquistare il farmaco dall’estero. Pechino è stata ampiamente resistente ai vaccini e ai trattamenti occidentali e il farmaco di Pfizer è stato uno dei pochi farmaci extra nazionali approvati. Già il mese scorso l’azienda statunitense ha raggiunto un accordo per esportare Paxlovid in Cina attraverso una società locale, per rendere il medicinale più ampiamente disponibile. L'NMPA e l'Ufficio informazioni del Consiglio di Stato, che gestisce le richieste dei media per conto del governo, non hanno risposto alle richieste di commento, mentre un portavoce di Pfizer ha affermato che la società sta collaborando attivamente con le autorità cinesi e tutte le parti interessate per garantire un'adeguata fornitura di Paxlovid in Cina. Sempre da Reuters, si evidenzia che l'NMPA ha tenuto un incontro con diversi produttori di farmaci cinesi alla fine di dicembre dello scorso anno per discutere i preparativi necessari per una versione generica del farmaco di Pfizer, nella speranza di ottenere la licenza nel prossimo futuro.

Fonte: https://www.reuters.com/business/healthcare-pharmaceuticals/china-talks-with-pfizer-generic-covid-drug-sources-2023-01-06/?utm_source=Sailthru&utm_medium=Newsletter&utm_campaign=Global-Healthcare&utm_term=010623

Cristoforo Zervos

TAG: AZIENDE, CINA

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Youtube! Seguici su Linkedin! Segui il nostro Podcast su Spotify!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

23/02/2024

Stili di vita, nutrizione, adeguata attività fisica e mentale e uso di specifici supplementi possono modificare i processi di invecchiamento e di...

23/02/2024

Almeno 2 persone su 10 non sanno cosa sia il Fuoco di Sant'Antonio e una su 2 dice di saperne poco.  Eppure, quasi 2 su 3 conoscono altri che ne hanno sofferto e il...

23/02/2024

Novo Nordisk ed Eli Lilly hanno preso il comando nella corsa per conquistare l’ampia fetta del mercato dei farmaci per la perdita di peso, che si prevede avrà un...

23/02/2024

L'assemblea dei soci di Acc, la Rete Oncologica Nazionale del ministero della Salute, ha confermato alla direzione generale, per i prossimi 5 anni, Paolo De Paoli,...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top