Login con

Governo e Parlamento

10 Agosto 2023

Iss, entro inizio settembre deve essere nominato il nuovo presidente. Ecco l’iter

L’11 settembre Silvio Brusaferro, presidente uscente, non potrà più governare l’Istituto superiore di sanità in 'prorogatio', come sta facendo dopo la scadenza del mandato a fine luglio


Iss, entro inizio settembre deve essere nominato il nuovo presidente. Ecco l’iter

L’11 settembre Silvio Brusaferro, presidente uscente, non potrà più governare l’Istituto superiore di sanità in 'prorogatio', come sta facendo dopo la scadenza del mandato a fine luglio. Entro quella data, perciò, il ministro della Salute, Orazio Schillaci deve nominare il nuovo presidente. 

I nomi che circolano sui possibili successori di Brusaferro sono quelli di Rocco Bellantone, ex preside della Facoltà di medicina dell'Università Cattolica di Roma; Anna Teresa Palamara, che dirige il Dipartimento Malattie infettive dell'Istituto superiore di sanità, e Carlo Signorelli, docente di Igiene e sanità pubblica all'Università Vita-Salute San Raffaele di Milano.

La commissione incaricata di valutare le 12 candidature emerse nelle scorse settimane dalla manifestazione d'interesse per la carica, dovrà selezionare una rosa di tre nomi, ritenuti più idonei. Sarà poi il ministro a scegliere, anche dopo avere ascoltato i candidati.

La commissione - nominata il 26 luglio scorso, molto 'stringata' e che si è già riunita almeno una volta, è guidata da Gianfranco Nicoletti, rettore dell'università Vanvitelli di Napoli, ed è composta da Stefano Magrini, docente di radioterapia all'università di Brescia, e dalla dirigente ministeriale Daniela Rodorigo, direttore generale della vigilanza sugli enti e sulla sicurezza delle cure del ministero della Salute.


TAG: BRUSAFERRO, ISTITUTO SUPERIORE DI SANITà, MINISTERO SALUTE

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Youtube! Seguici su Linkedin! Segui il nostro Podcast su Spotify!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

12/04/2024

Il 26 marzo a Milano si è svolto l'evento “Brevetti e Segreti: Trasferimento Tecnologico nelle Scienze della Vita” organizzato ITTBioMed di Edra e DLA Piper, con il supporto di Lendlease, MIND...

12/04/2024

L'invecchiamento è il principale fattore di rischio per l'insorgere del cancro. Non solo l'accumulo di mutazioni genetiche, ma anche il deterioramento del sistema immunitario e l’esposizione...

12/04/2024

In Italia il 60% degli over 65 è colpito da una malattia cronica e, tra queste, le malattie cardiometaboliche sono le più frequenti. Gestire e tenere sotto controllo queste patologie richiede...

12/04/2024

Sono i trentenni sardi i più disponibili a dare il proprio consenso alla donazione degli organi, mentre ancora una volta è Trento la città più generosa d'Italia 

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top