Login con

29 Luglio 2022

Farmaci, Aifa: oltre 396 euro la spesa Ssn per ogni italiano nel 2021

Cresce la spesa per i farmaci sostenuta dal Servizio sanitario nazionale per ogni italiano. A rivelarlo i dati del Rapporto 2021 'L'uso dei farmaci in Italia', realizzato dall'Osservatorio nazionale sull'impiego dei medicinali


Farmaci, Aifa: oltre 396 euro la spesa Ssn per ogni italiano nel 2021

Cresce la spesa per i farmaci sostenuta dal Servizio sanitario nazionale per ogni italiano. Nel 2021 la spesa farmaceutica pro capite, comprensiva dei medicinali acquistati direttamente dalle strutture sanitarie pubbliche e di quelli erogati dalle farmacie, è stata pari a 396,81 euro, in aumento rispetto all'anno precedente (+2,8%). I consumi, pari a 1.306,8 dosi giornaliere definite per 1.000 abitanti, registrano, differentemente dal 2020, un aumento rispetto all'anno precedente (+2,8%), in particolar modo in regime di assistenza convenzionata (+3,2%). Sono alcuni dati del Rapporto 2021 'L'uso dei farmaci in Italia', realizzato dall'Osservatorio nazionale sull'impiego dei medicinali (Osmed) dell'Agenzia italiana del farmaco e presentato oggi dall'Aifa.


In generale - si legge nel report - nel 2021 poco più di 6 cittadini su 10 hanno ricevuto almeno una prescrizione di farmaci, con una crescita dei consumi in rapporto all'aumentare dell'età. In particolare, la popolazione con più di 64 anni ha assorbito il 70% della spesa e delle dosi. Le regioni del Nord hanno registrato una prevalenza inferiore (59,3%), rispetto al Centro (64,7%) e al Sud Italia (66,7%). Nella popolazione anziana, la spesa media per utilizzatore è stata di 558 euro (599 negli uomini e 525 nelle donne). Quasi l'intera popolazione anziana (97%) ha ricevuto nel corso dell'anno almeno una prescrizione farmacologica. Per quanto riguarda bambini e ragazzi, il 35% delle persone in età pediatrica ha ricevuto nel 2021 almeno una prescrizione di farmaci (il 53,8% dei bambini nella fascia di età prescolare). Rispetto all'anno 2020, si registra un incremento delle confezioni pro capite, concentrato nei bambini nei primi 5 anni di vita, mentre si riducono i consumi nei bambini in età scolare e negli adolescenti. I farmaci più prescritti restano gli antinfettivi per uso sistemico e quelli per l'apparato respiratorio; mentre i primi continuano a registrare una riduzione dei consumi, i farmaci dell'apparato respiratorio registrano una ripresa.

Sale la spesa farmaceutica totale, pubblica e privata, in Italia. Nel 2021 è stata pari a 32,2 miliardi di euro, in aumento del 3,5% rispetto all'anno precedente. La spesa pubblica, con un valore di 22,3 miliardi, ha rappresentato il 69,2% della spesa farmaceutica complessiva e il 17,4% della spesa sanitaria pubblica, ed è in aumento rispetto al 2020 (+2,6%). Sono alcuni dati del Rapporto 2021 'L'uso dei farmaci in Italia', realizzato dall'Osservatorio nazionale sull'impiego dei medicinali (Osmed) dell'Agenzia italiana del farmaco e presentato oggi dall'Aifa.


La spesa per i farmaci acquistati dalle strutture sanitarie pubbliche è stata di circa 13,8 miliardi (233,5 euro pro capite), in crescita rispetto all'anno precedente (+4,8%), mentre i consumi rimangono stabili (-0,3%). La spesa territoriale pubblica è stata di 12 miliardi di euro, stabile in confronto al 2020. Per quanto riguarda la spesa a carico dei cittadini, comprendente la quota della compartecipazione (ticket regionali e differenza tra il prezzo del medicinale a brevetto scaduto e il prezzo di riferimento), l'acquisto privato dei medicinali di classe A e la spesa dei farmaci di classe C, ha registrato un totale di 9,2 miliardi, con un aumento del 6,3% rispetto al 2020. Quasi tutte le componenti mostrano un aumento rispetto al 2020, in particolar modo la spesa per automedicazione (+9,5%) e quella per i farmaci erogati dagli esercizi commerciali (+14,9%). La compartecipazione del cittadino rimane pressoché stabile (-0,4%), data la riduzione del ticket fisso (-2,7%), mentre la quota eccedente il prezzo di riferimento è invariata rispetto all'anno precedente (+0,4%).

TAG: RAPPORTO OSMED

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Youtube! Seguici su Linkedin! Segui il nostro Podcast su Spotify!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

22/04/2024

Andrea Mandelli, presidente della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani (Fofi), interviene alla tavola rotonda "L'evoluzione della farmacia e del farmacista tra nuovi servizi e...

22/04/2024

In Italia si registrano infatti oltre 31mila casi l'anno di neoplasie con mutazioni geniche, ovvero tumori che presentano particolari mutazioni di geni, e questo apre le porte ad una medicina di...

22/04/2024

Premiate a Roma da Farmindustria le 8 scuole che hanno partecipato al progetto Alternanza scuola lavoro nel settore farmaceutico. Un premio di 1.000 euro ciascuno che gli istituti dovranno...

22/04/2024

"Oggi celebriamo 90 anni di traguardi ma guardiamo alle nuove sfide che abbiamo davanti e che insieme sapremo affrontare per raggiungere altri importanti risultati". Lo ha sottolineato...

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top