Login con

Pharma

28 Settembre 2022

Claudia Coscia nuova general manager per il Sud Europa di Kyowa Kirin

Kyowa Kirin ha nominato Claudia Coscia nuova General Manager per il Sud Europa (Spagna, Italia e Portogallo), in sostituzione di Norberto Villarrasa, che ha assunto la carica di Senior Vice President Head of Strategy dell'azienda


Kyowa Kirin ha nominato Claudia Coscia nuova General Manager per il Sud Europa (Spagna, Italia e Portogallo), in sostituzione di Norberto Villarrasa, che ha assunto la carica di Senior Vice President Head of Strategy dell'azienda. Lo riferisce una nota dell’azienda che sottolinea come grazie alla sua conoscenza del mercato iberico, oltre a quello italiano e all'aver ricoperto posizioni di responsabilità presso Kyowa Kirin, Claudia Coscia, laureata in Biologia presso l'Università degli Studi di Milano, sia la persona ideale per ricoprire questo nuovo incarico, dove sarà responsabile del coordinamento e dell'implementazione di progetti chiave e rappresenterà l'azienda di fronte a pazienti e istituzioni.
In oltre vent'anni di esperienza professionale nell'industria farmaceutica, ha ricoperto posizioni di crescente responsabilità in aziende come GSK, Ipsen, Shire e Recordati Rare Diseases.

Claudia Coscia è entrata a far parte di Kyowa Kirin come direttore della Business Unit Supportive Care. In seguito, ha ricoperto il ruolo di Direttore Generale per l'Italia e la Grecia presso Recordati Rare Diseases, prima di rientrare in Kyowa Kirin per assumere il ruolo di Country Manager Italia e Cluster Lead Nephrology allo scopo di continuare a supportare lo sviluppo della Franchise di Nefrologia nel Sud Europa, assicurando il coordinamento tra i diversi Paesi del Cluster.
"Guardando indietro a tutti questi anni, sono molto soddisfatta del sostegno che Kyowa Kirin mi ha dato e grata per l’ulteriore fiducia accordata nel rappresentare la filiale spagnola, litaliana e portoghese. Continueremo a lavorare sul nostro impegno verso i pazienti e nell'innovazione per sviluppare nuovi trattamenti per le malattie con bisogni insoddisfatti", afferma Coscia.

TAG: AZIENDE, MANAGER

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Youtube! Seguici su Linkedin! Segui il nostro Podcast su Spotify!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

12/04/2024

Il 26 marzo a Milano si è svolto l'evento “Brevetti e Segreti: Trasferimento Tecnologico nelle Scienze della Vita” organizzato ITTBioMed di Edra e DLA Piper, con il supporto di Lendlease, MIND...

12/04/2024

L'invecchiamento è il principale fattore di rischio per l'insorgere del cancro. Non solo l'accumulo di mutazioni genetiche, ma anche il deterioramento del sistema immunitario e l’esposizione...

12/04/2024

In Italia il 60% degli over 65 è colpito da una malattia cronica e, tra queste, le malattie cardiometaboliche sono le più frequenti. Gestire e tenere sotto controllo queste patologie richiede...

12/04/2024

Sono i trentenni sardi i più disponibili a dare il proprio consenso alla donazione degli organi, mentre ancora una volta è Trento la città più generosa d'Italia 

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top