Login con

Governo e Parlamento

30 Ottobre 2023

Piano oncologico nazionale, Schillaci: a breve ripartizione del Fondo

«Firmerò a breve il decreto per la ripartizione del Fondo per il Piano oncologico nazionale, che prevede 10 milioni di euro per ciascun anno dal 2023 al 2027». Lo ha annunciato il ministro della Salute Orazio Schillaci intervenuto al Quirinale


«Firmerò a breve il decreto per la ripartizione del Fondo per il Piano oncologico nazionale, che prevede 10 milioni di euro per ciascun anno dal 2023 al 2027». Lo ha annunciato il ministro della Salute Orazio Schillaci intervenuto al Quirinale alla presentazione dei giorni della ricerca dell'Airc. «Lo scorso anno, proprio qui al Quirinale ho tenuto il mio primo intervento pubblico da ministro della Salute - ha ricordato - A distanza di un anno sono orgoglioso di poter dire che il Piano oncologico nazionale è stato tra i primi atti che ho firmato. Un documento atteso da tempo, che ha la finalità di abbattere le tante differenze nell'accesso alle cure oncologiche che sono presenti sul nostro territorio nazionale e che rappresentano una violazione grave e dolorosa del principio di equità a cui si ispira il nostro Servizio sanitario».

Il Piano oncologico nazionale testimonia «l'attenzione del Governo, e del ministero della Salute, verso una patologia che rappresenta a tutt'oggi la seconda causa di morte, dopo le malattie cardiovascolari, ovvero circa un quarto di tutte le cause di morti e, soprattutto, un terzo delle morti prevenibili». Ogni anno in Italia, ha ricordato, «sono diagnosticati 350mila nuovi casi di cancro. È una sfida per i servizi sanitari non solo in Italia ma in Europa». Fondamentale, ha aggiunto, «è in questo contesto rafforzare la sinergia strategica con gli altri Paesi Ue, ed un ruolo centrale hanno la comunità scientifica e il Ssn». 

TAG: PIANO ONCOLOGICO NAZIONALE

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Youtube! Seguici su Linkedin! Segui il nostro Podcast su Spotify!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

29/02/2024

UCB Pharma ha deciso di supportare l’iniziativa “ColorUp4RARE”, ideata da EURORDIS – Malattie Rare Europa, Associazione europea che ha istituito questa...

29/02/2024

In occasione della Giornata Mondiale delle Malattie Rare 2024, Sanofi lancia la sua campagna “La Ricerca più Preziosa” volta a dare il proprio contributo di...

29/02/2024

Il gruppo chimico-farmaceutico Zambon con sede a Bresso nel Milanese, attraverso la controllata elvetica Zambon Biotech, ha siglato con la statunitense Amneal...

29/02/2024

L’Emilia-Romagna è stata considerata fino ad oggi una tra le regioni italiane all’avanguardia nel campo della terapia con radioligandi (RLT), che rappresenta...

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top