Login con

Pharma

20 Febbraio 2024

Payback, Cattani (Farmindustria): ci aspettiamo segnale di inversione del trend

Trend strutturali storici che ormai sono fuori dal tempo, ha detto il presidente di Farmindustria a margine del roadshow in corso a Torre Annunziata presso il Polo produttivo di Novartis Farma


“Il payback è una condanna divina che questo settore si trascina da più di 15 anni”, dichiara senza mezzi termini il presidente di Farmindustria Marcello Cattani, a margine del roadshow di Farmindustria “Innovazione e Produzione di Valore. L’industria del farmaco: un patrimonio che l’Italia non può perdere”, in corso a Torre Annunziata presso il Polo produttivo di Novartis Farma. “Ci aspettiamo un segnale di inversione del trend, un percorso di riforma di superamento strutturale. Una necessità che parte da un dato: la spesa inadeguata. Sono cambiati i bisogni, è cambiata la popolazione, si vive molto più a lungo, si sviluppano bisogni di salute diversi e, di conseguenza, questo richiede più spesa farmaceutica, più prestazioni, più chirurgia.” Ecco perché l’idea di Cattani è motivata “dalla presenza di trend strutturali storici che ormai sono fuori dal tempo”.



Per il presidente di Farmindustria, “l’Europa sta deragliando nella comprensione delle innovazioni rispetto all’economia, al sistema industria e alla competitività che riguarda tutte le filiere”. Un cambio di rotta potrebbe arrivare dalle prossime elezioni europee di giugno, “l’augurio è che questa commissione vada a casa e si possa aprire un capitolo nuovo di confronto per dare forza all’innovazione nel nostro continente e alla matrice industriale e manifatturiera che domina i Paesi principali dell’Europa che sono Germania, Francia, Italia e Spagna”.

Anna Capasso

TAG: PAYBACK

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Youtube! Seguici su Linkedin! Segui il nostro Podcast su Spotify!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

18/04/2024

CGM TELEMEDICINE, la divisione del Gruppo CompuGroup Medical Italia (CGM) Italia presenta, in occasione della partecipazione a Exposanità, i suoi innovativi software integrati con...

18/04/2024

Promuovere la consapevolezza sulle diverse dimensioni della salute della donna, dalla prevenzione alla salute riproduttiva, dall'accesso ai servizi sanitari all' equità di genere. È con questo...

18/04/2024

Le note dell’arancia amara rimandano ai ricordi lontani, così come quelle fresche del neroli o del petit grain delle foglie. Con l’intento di risvegliare la memoria olfattiva condivisa da...

18/04/2024

Le malattie cardio, cerebro e  vascolari, che rappresentano ancora oggi la prima causa di mortalità  in Italia con oltre 216.000 decessi nel 2021 pari al 31% dei decessi  complessivi avvenuti...

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top