Login con

Pharma

04 Ottobre 2023

Ufficiale lo scorporo da Novartis, Sandoz entra in una nuova era

Come preannunciato oggi, 4 ottobre, si è concluso lo scorporo di Sandoz da Novartis. L’azienda celebra così la quotazione delle sue azioni alla SIX Swiss Exchange come società indipendente. La nuova società, riferisce una nota, è inclusa nei principali indici di borsa SIX e ha un rating creditizio che le conferisce una forte posizione competitiva


Come preannunciato oggi, 4 ottobre, si è concluso lo scorporo di Sandoz da Novartis. L’azienda celebra così la quotazione delle sue azioni alla SIX Swiss Exchange come società indipendente. La nuova società, riferisce una nota, è inclusa nei principali indici di borsa SIX e ha un rating creditizio che le conferisce una forte posizione competitiva. È ben posizionata per una continua crescita come leader globale autonomo e azienda di riferimento in Europea sul mercato dei farmaci generici e biosimilari.
La cerimonia d'apertura presso la sede centrale della SIX segna la positiva conclusione dello scorporo al 100% da Novartis e la quotazione delle azioni della Sandoz Group AG. Le azioni sono quotate sullo Swiss Performance Index (SPI®), sullo Swiss Leader Index (SLI®) e su altri indici svizzeri di rilievo; da oggi saranno inoltre quotati anche gli ADR (American Depositary Receipts) di Sandoz sull'OTCQX® americano.
Il Presidente del Consiglio di Amministrazione di Sandoz, Gilbert Ghostine, afferma: “Oggi segna l’alba di una nuova era per Sandoz come azienda indipendente, ma il nostro obiettivo resta invariato: essere pionieri nell’ampliare l’accesso alle cure per pazienti. È ciò che sappiamo fare meglio, abbiamo sempre fatto meglio e faremo sempre meglio: rendere disponibili farmaci di qualità a più persone, in più luoghi, in più modi nuovi.

L’obiettivo e il brand Sandoz sono profondamente radicati nella sua eredità scientifica e oltre che nei primati raggiunti fin dalla fondazione del pioniere della chimica Kern & Sandoz nel 1886: dallo sviluppo del Calcium Sandoz nel 1929 e della prima penicillina orale al mondo nel 1951, fino al lancio del primo biosimilare al mondo nel 2006.
Come sottolineato in occasione dei Sandoz Capital Markets Days di giugno, vi sono sei leve strategiche che dovrebbero favorire il nostro valore nel lungo termine: mercati interessanti in cui investire, leadership e scalabilità, molteplici fattori di crescita, miglioramento dei margini, generazione di valore e un’interessante storia di sostenibilità.
Il CEO Richard Saynor afferma: “In quanto azienda indipendente, Sandoz sarà pienamente in grado di realizzare la sua strategia mirata, che ambisce a una leadership sostenibile nel crescente e critico settore dei farmaci equivalenti e biosimilari.”
“Siamo già pionieri nell’ampliare l’accesso alle cure per i pazienti, sostenendo il sistema sanitario globale. Rafforziamo i sistemi sanitari in tutto il mondo generando risparmi annuali per oltre 17 miliardi di dollari solo in Europa e negli Stati Uniti e raggiungiamo circa 500 milioni di pazienti all'anno in oltre 100 paesi. Così generiamo un impatto sociale totale stimato in 180 miliardi di dollari all’anno. E intendiamo fare di più in futuro.”

I farmaci equivalenti e biosimilari rappresentano circa l’80% dei farmaci utilizzati in tutto il mondo in termini di volumi, corrispondente a circa il 25% del costo totale. Nonostante le forti pressioni, il settore è destinato a crescere costantemente nel prossimo decennio, spinto dalla domanda di questi farmaci critici per il sistema.

Marco Forestiere, Country Head di Sandoz in Italia, commenta: “Da oggi, Sandoz sarà in grado di soddisfare ancora meglio le esigenze di mezzo miliardo di pazienti in tutto il mondo e delle oltre 12,5 milioni di persone che raggiungiamo in Italia. Il nostro brand riflette l’impegno verso l’innovazione e la dedizione nell’affrontare la sfida globale sulla sostenibilità del sistema salute. La nostra cultura si fonda sull’integrità e sull’inclusione, con la volontà di dare il meglio di noi stessi, vivendo i nostri valori e dando il massimo per supportare la crescita della nostra azienda e favorire un sempre più ampio accesso alle cure”

TAG: AZIENDE

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Youtube! Seguici su Linkedin! Segui il nostro Podcast su Spotify!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

21/02/2024

Condividere conoscenze e strategie innovative per alzare sempre di più l’asticella nel Settore Sanitario Italiano. Con questa ambizione nasce il progetto "Grandi...

21/02/2024

'Per quanto riguarda la dengue, la situazione è sotto controllo. Siamo allertati, stiamo facendo tutto ciò che necessario, però per il momento siamo tranquilli"....

21/02/2024

Astrazeneca balza in borsa, facendo registrare un importante aumento del valore delle sue azioni nel mercato londinese, che guadagna più del 3,5%. L’aumento del...

21/02/2024

Alvotech, ha annunciato pochi giorni fa una serie di accordi con il colosso farmaceutico Johnson & Johnson per il lancio entro l'anno di una versione biosimilare...

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top