Login con

Governo e Parlamento

03 Marzo 2023

Giornata mondiale udito, al Senato presentato documento in 10 punti. Ecco gli obiettivi

In Italia sono 7,3 milioni le persone che soffrono di problemi di udito, con un aumento costante per via dell'invecchiamento della popolazione che porterà a soffrirne ben 11 milioni nel 2050. In occasione del World Hearing Day 2023, la Giornata Mondiale dell'Udito che si celebra il 3 marzo, si è tenuto a Roma, presso la sede del Ministero della Salute una lunga maratona


In Italia sono 7,3 milioni le persone che soffrono di problemi di udito, ovvero il 12% della popolazione, con un aumento costante per via dell'invecchiamento della popolazione che porterà a soffrirne ben 11 milioni nel 2050. In occasione del World Hearing Day 2023, la Giornata Mondiale dell'Udito che si celebra il 3 marzo, si è tenuto a Roma, presso la sede del Ministero della Salute, una lunga Maratona di istituzioni, clinici e associazioni. Promossa da Udito Italia mira a diffondere il messaggio dell'Organizzazione Mondiale della Sanità: "Un udito sano per tutti! Facciamo in modo che diventi realtà". Con l'occasione è stato presentato il primo 'Manuale per la Cura dell'Udito', che mette in guardia anche dai rischi come l'eccessiva esposizione al rumore.

Intanto, Società e Federazioni medico-scientifiche hanno siglato in Senato il 'Patto per la Salute dell'orecchio e dell'udito', un documento in 10 punti con quattro grandi obiettivi: sensibilizzare i cittadini, mobilitare i medici, moltiplicare l'efficacia della prevenzione e ottimizzare diagnosi, cura e riabilitazione, ma anche istituire un Osservatorio nazionale sulla sordità. "Rappresenta un atto di unità della comunità medico-scientifica e un di responsabilità verso i cittadini che devono essere informati sul rischio e sulle migliori opportunità di cura disponibili", spiega il presidente della Società Italiana di Otorinolaringoiatria e Chirurgia Cervico-Facciale (SIOeChCf) Giovanni Danesi, promotore del Patto.

TAG: SANITà GOVERNO

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Youtube! Seguici su Linkedin! Segui il nostro Podcast su Spotify!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

24/05/2024

Arriva la notizia della nuova variante KP.1, in crescita negli Stati Uniti. Qui ha raggiunto il 25% di contagi nelle settimane centrali di aprile, contro il 22% dell’ex variante dominante JN.1:...

24/05/2024

Per sensibilizzare sul tumore alla vescica e promuovere la conoscenza dei sintomi, favorendo così la diagnosi, Merck Italia, affiliata italiana di Merck, ha lanciato la campagna 'In viaggio verso la...

24/05/2024

AbbVie ha annunciato che l'Aifa ha approvato la rimborsabilità in Italia di upadacitinib 45 mg e 15 e 30 mg come primo Jak inibitore per il trattamento di pazienti adulti con malattia di Crohn...

24/05/2024

Il farmaco sperimentale di GSK, depemokimab, ha raggiunto il suo obiettivo primario di ridurre gli attacchi di asma in una sperimentazione di fase avanzata. Questo risultato potrebbe rappresentare un...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top