Login con

Telemedicina

26 Ottobre 2022

Sanità digitale, Angelini lancia un fondo da 300mln da investire in startup

Creare e investire in startup biotech e della sanità digitale. È questo l’obiettivo di Angelini Ventures, società di venture capital lanciato dall’omonima casa farmaceutica, che investirà 300 milioni di euro nelle giovani realtà innovative


Creare e investire in startup biotech e della sanità digitale. È questo l’obiettivo di Angelini Ventures, società di venture capital lanciato dall’omonima casa farmaceutica, che investirà 300 milioni di euro nelle giovani realtà innovative. «Abbiamo lavorato a lungo alla nascita di Angelini Ventures la cui missione sarà quella di investire a livello internazionale su idee, opportunità e progetti ad alto potenziale, che utilizzino la tecnologia per trasformare il futuro dell’ecosistema sanitario globale»ha commentato Sergio Marullo di Condojanni, chief executive officer di Angelini Industries. La società, riferisce una nota, creerà e investirà in startup che sviluppano soluzioni e idee innovative negli ambiti della biotecnologia, delle scienze della vita e della sanità digitale. Più in concreto, il fondo intende mettere a sistema capacità esistenti e nuove per identificare, finanziare e realizzare soluzioni che innovano i modelli sanitari tradizionali.

Gli investimenti sono previsti in Europa, Nord America e Israele, con particolare attenzione alla salute del cervello e a segmenti di mercato rivolti a donne, bambini e terza età. La società ha sede a Roma e si avvale di un team globale che compone una rete internazionale di esperti in innovazione. «Sono molto orgoglioso di prendere parte alla nascita di Angelini Ventures che rappresenta una milestone fondamentale nel percorso di innovazione di Angelini Industries in ambito sanitario. Stiamo costruendo un’infrastruttura solida per sviluppare e per investire in nuove idee, collaborazioni e tecnologie», ha osservato Paolo Di Giorgio, chief executive officer di Angelini Ventures. «Attraverso Angelini Ventures gli imprenditori collaboreranno con esperti in materia che comprendono a fondo le sfide del settore sanitario e i bisogni in evoluzione di pazienti e consumatori». Angelini Ventures prevede investimenti internazionali per 60 milioni di euro. L’attuale portafoglio di investimenti include Argobio, startup studio del settore biotech, Angelini Lumira Biosciences Fund, fondo nordamericano che investe in start up, e Pretzel Therapeutics, società di Boston che sviluppa terapie mitocondriali.

TAG: AZIENDE

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Youtube! Seguici su Linkedin! Segui il nostro Podcast su Spotify!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

22/04/2024

Andrea Mandelli, presidente della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani (Fofi), interviene alla tavola rotonda "L'evoluzione della farmacia e del farmacista tra nuovi servizi e...

22/04/2024

In Italia si registrano infatti oltre 31mila casi l'anno di neoplasie con mutazioni geniche, ovvero tumori che presentano particolari mutazioni di geni, e questo apre le porte ad una medicina di...

22/04/2024

Premiate a Roma da Farmindustria le 8 scuole che hanno partecipato al progetto Alternanza scuola lavoro nel settore farmaceutico. Un premio di 1.000 euro ciascuno che gli istituti dovranno...

22/04/2024

"Oggi celebriamo 90 anni di traguardi ma guardiamo alle nuove sfide che abbiamo davanti e che insieme sapremo affrontare per raggiungere altri importanti risultati". Lo ha sottolineato...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top