Login con

Ricerca

26 Maggio 2023

Human Technopole, al via le 5 piattaforme nazionali. Ecco di cosa si occuperà la fondazione

Il Consiglio di Sorveglianza della Fondazione Human Technopole (HT) ha deliberato la realizzazione di cinque Piattaforme Nazionali, intese come facility infrastrutturali ad alto impatto tecnologico, a disposizione della comunità nazionale di ricerca


Il Consiglio di Sorveglianza della Fondazione Human Technopole (HT) ha deliberato la realizzazione di cinque Piattaforme Nazionali, intese come facility infrastrutturali ad alto impatto tecnologico, a disposizione della comunità nazionale di ricerca.

Come previsto dalla Convenzione stipulata ai sensi della legge 160/2019 tra il Ministero dell’Economia e delle Finanze, il Ministero della Salute, il Ministero dell’Università e della Ricerca e la Fondazione Human Technopole, la delibera è avvenuta a seguito di un processo di consultazione pubblica in due fasi.
La prima fase di consultazione ha coinvolto rappresentanti di università, ospedali di ricerca, enti pubblici di ricerca, industria, regioni, parti sociali ed enti del terzo settore che conducono o finanziano la ricerca nelle scienze della vita. I risultati raccolti durante la prima fase sono stati successivamente, nella consultazione di secondo livello, sottoposti alla comunità scientifica italiana per raccogliere commenti e opinioni.

Fondazione HT vuol essere un polo scientifico infrastrutturale a sostegno della ricerca scientifica nazionale, mediante un approccio multidisciplinare ed integrato, nel rispetto dei principi di piena accessibilità per la comunità scientifica nazionale, di trasparenza e pubblicità dell'attività, di verificabilità dei risultati scientifici raggiunti, in conformità alle migliori pratiche internazionali.
Con l’identificazione e la costruzione delle diverse Piattaforme, la Fondazione HT struttura, garantisce e fornisce accesso a tecnologie di grande rilevanza nel campo della salute, della genomica, dell'alimentazione e della scienza dei dati e delle decisioni e, in generale, nei settori della ricerca finalizzata alla prevenzione e alla salute, al sistema nazionale della ricerca che può così beneficiare del finanziamento pubblico finalizzato allo sviluppo delle competenze scientifiche e tecnologiche di HT.

Le Piattaforme Nazionali identificate sono le seguenti:
1) Piattaforma Nazionale di Genomica
2) Piattaforma Nazionale di Editing Genomico
3) Piattaforma Nazionale di Biologia Strutturale
4) Piattaforma Nazionale di Microscopia Ottica
5) Piattaforma Nazionale per la Gestione e l’Analisi dei Dati.

Come previsto dalla Convenzione, è attualmente in corso la formulazione, da parte dei Ministeri dell’Università e Ricerca e della Salute, dell’avviso pubblico per la raccolta  delle candidature di scienziati con alta qualificazione, senza affiliazione o incarichi in essere con Fondazione HT, università, IRCCS ed enti pubblici di ricerca italiani, interessati a far parte della Commissione Indipendente di Valutazione Permanente (CIVP) incaricata di valutare le richieste di accesso alle Piattaforme Nazionali.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Youtube! Seguici su Linkedin! Segui il nostro Podcast su Spotify!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

18/04/2024

CGM TELEMEDICINE, la divisione del Gruppo CompuGroup Medical Italia (CGM) Italia presenta, in occasione della partecipazione a Exposanità, i suoi innovativi software integrati con...

18/04/2024

Promuovere la consapevolezza sulle diverse dimensioni della salute della donna, dalla prevenzione alla salute riproduttiva, dall'accesso ai servizi sanitari all' equità di genere. È con questo...

18/04/2024

Le note dell’arancia amara rimandano ai ricordi lontani, così come quelle fresche del neroli o del petit grain delle foglie. Con l’intento di risvegliare la memoria olfattiva condivisa da...

18/04/2024

Le malattie cardio, cerebro e  vascolari, che rappresentano ancora oggi la prima causa di mortalità  in Italia con oltre 216.000 decessi nel 2021 pari al 31% dei decessi  complessivi avvenuti...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top