Login con

Formazione

12 Giugno 2024

Intelligenza artificiale: il corso per capirne potenzialità e limiti nel settore farmaceutico

Si terrà il 20 giugno il corso “Utilizzo dell’Intelligenza Artificiale nel settore farmaceutico: applicazioni, impatti e prospettive future” per offrire una panoramica completa sulle potenzialità e le implicazioni dell’Intelligenza Artificiale nel contesto farmaceutico


Intelligenza artificiale: il corso per capirne potenzialità e limiti nel settore farmaceutico

Si terrà il 20 giugno a Milano, presso gli Uffici Edra di Via Spadolini 7 il corso “Utilizzo dell’Intelligenza Artificiale nel settore farmaceutico: applicazioni, impatti e prospettive future”. Il corso, destinato al personale con funzioni HR, Affari Legali, Funzioni Compliance e Privacy, Commerciale, Marketing & Comunicazione delle imprese che operano nel settore healthcare, si propone di fornire una panoramica completa sulle potenzialità e le implicazioni dell’Intelligenza Artificiale nel contesto farmaceutico, esaminando sia gli aspetti tecnologici che quelli giuridici.

Attraverso un approccio interdisciplinare che integra conoscenze tecnologiche e giuridiche, il corso mira a preparare i partecipanti a comprendere e affrontare le sfide e le opportunità legate all’utilizzo dell’IA nel settore farmaceutico. La combinazione di teoria, casi studio e dibattiti permetterà ai partecipanti di acquisire competenze pratiche e una visione completa delle implicazioni di questa tecnologia in continua evoluzione.
Il corso vedrà come docenti l’avv. Francesca Ferrario esperta nel settore life science e farmaceutico, l’avv. Valentina Preta esperta principalmente nell’ambito della contrattualistica commerciale e data protection e del Prof. Guido Di Fraia, Prorettore all’Innovazione e all’Intelligenza Artificiale dell’Università IULM di Milano e Founder e Presidente del Laboratorio di Intelligenza Artificiale “IULM AI Lab”.

La mattina del corso sarà dedicata a esplorare le fasi di sviluppo della tecnologia AI e le sue caratteristiche, offrendo ai partecipanti una comprensione chiara di cosa sia effettivamente in grado di fare l’IA. Si discuteranno inoltre le attuali e future prospettive delle AI generative, con particolare attenzione alle loro applicazioni nel settore healthcare, fornendo agli studenti una visione dettagliata delle innovazioni in atto.
Nel pomeriggio, il focus si sposterà sulle implicazioni legali dell’utilizzo dell’IA nel settore farmaceutico. Si analizzerà come l’IA influenzi settori specifici del diritto, quali la protezione dei dati personali, la proprietà intellettuale, la tutela del consumatore e la responsabilità civile. Si esaminerà il quadro normativo europeo e nazionale, incluso il GDPR e le nuove proposte legislative sull’IA, per comprendere appieno gli obblighi legali e le possibili criticità legate all’impiego dell’IA. Inoltre, si affronteranno tematiche cruciali come la tutela delle opere generate tramite AI e la responsabilità civile per danni causati da sistemi governati da IA.

Per maggiori informazioni: https://www.jobinpharma.com/utilizzo-dellintelligenza-artificiale-nel-settore-farmaceutico-applicazioni-impatti-e-prospettive-future/ 

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Youtube! Seguici su Linkedin! Segui il nostro Podcast su Spotify!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

22/07/2024

I paesi a basso reddito hanno fatto sforzi senza precedenti per vaccinare le loro popolazioni. La priorità della Gavi Alliance è duplice: aiutare i paesi a recuperare il terreno perso nella...

22/07/2024

Il sogno di un vaccino universale “one shot”  contro l'influenza potrebbe essere più vicino a realizzarsi. Gli esperti, sviluppando un vaccino mirato alla Spagnola del 1918 che ha ucciso...

22/07/2024

In questa fase, l'Agenzia sta raccogliendo l'interesse a prendere parte al tavolo da parte delle società scientifiche e delle organizzazioni sindacali, che hanno due settimane per presentare i loro...

22/07/2024

"Nessuna segnalazione né anomalia è finora arrivata da Asl e ospedali italiani", afferma in una nota il presidente Federazione italiana aziende sanitarie e ospedaliere (Fiaso), Giovanni Migliore,...

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top