Login con

Pharma

11 Aprile 2023

Farmacisti, SIFaCT presenta progetti 2023: a maggio Stati Generali del farmacista Ssn

Dall’evento sugli Stati Generali del farmacista del Servizio Sanitario Nazionale al congresso nazionale, dagli incontri delle reti infettivologica e oncologica alle partnership con società internazionali, fino all’aggiornamento degli studi in corso: sono i punti di cui si è discusso nella presentazione delle progettualità per il 2023 della Società Italiana di Farmacia Clinica e Terapia (SIFaCT)


Dall’evento sugli Stati Generali del farmacista del Servizio Sanitario Nazionale al congresso nazionale, dagli incontri delle reti infettivologica e oncologica alle partnership con società internazionali, fino all’aggiornamento degli studi in corso: sono i punti di cui si è discusso nella presentazione delle progettualità per il 2023 della Società Italiana di Farmacia Clinica e Terapia (SIFaCT). L’incontro si è tenuto online, mercoledì 5 aprile.

Ad aprire i lavori è stata Francesca Venturini, presidente SIFaCT. Anche per il 2023, “la nostra agenda di lavoro si suddivide tra ricerca e formazione”, ha sottolineato Venturini. La presidente della Società ha presentato la novità dell’anno, ovvero l’incontro sugli Stati Generali che si terrà a Roma il 4 e 5 maggio. Si tratta, come ha spiegato Venturini, di un progetto, proposto dal sindacato dei farmacisti che lavorano all’interno del SSN (SiNaFo), “che nasce dall’evoluzione della professione che è cambiata nella pratica, ma non a livello di legislazione che la regola”. Il progetto sarà in partnership con FOFI e con le Scuole di Specializzazione in Farmacia Ospedaliera (SSFO).
Nell’ambito dell’incontro sono stati presentati, poi, i vari eventi annuali. Il congresso nazionale, per il quale ci sono già le date, si terrà a Verona, dal 19 al 21 ottobre. L’incontro della rete oncologica, arrivato alla settima edizione, si terrà, invece, a Milano, il 23 e il 24 giugno, e quello della rete infettivologica, alla terza edizione, sarà a Torino, il 26 maggio. Gli eventi delle reti saranno preceduti dalle consuete masterclass. In particolare, a quella di Torino si parlerà del paziente anziano con HIV. Infine, la Winter School sarà a Milano, dal 27 al 29 novembre, e tratterà del paziente anziano politerapico.

Tutti gli eventi saranno anticipati sui siti internet della Società, nonché sulle pagine social, Facebook e LinkedIn. Sui siti, inoltre, a parte il rinnovo dell’accesso gratuito alla banca dati CODIFA, per i soci è disponibile il nuovo servizio ‘Full Text Search’, per scaricare articoli scientifici.

L’incontro dei farmacisti che aderiscono alla rete oncologica sarà preceduto da un corso in programma a Bologna il 19 maggio sulla profilazione genomica e sui nuovi scenari terapeutici. In questo modo, la Società si impegna a “istruire al meglio il farmacista oncologo a queste nuove tematiche in modo che possa essere pronto a entrare a far parte dei Molecular Tumor Board, i team multidisciplinari che si occupano dei pazienti oncologici”, come ha spiegato Carla Masini, direttore della Farmacia Oncologica dell’IRST Dino Amadori di Meldola.

È stato presentato, poi, un corso FAD su riconciliazione terapeutica e medication review, due nuove competenze per il farmacista ospedaliero. Il corso, nato dalla collaborazione tra SIFaCT e SIGOT, la Società Italiana di Geriatria Ospedale e Territorio, vuole sensibilizzare alla collaborazione tra figure professionali per una corretta ricognizione/riconciliazione delle terapie, in modo da ridurre gli errori e migliorare l’appropriatezza dei trattamenti, soprattutto nei soggetti anziani fragili.

L’incontro è stato anche l’occasione per ricordare le partnership con società internazionali, prima fra tutte l’European Society of Clinical Pharmacy (ESCP). L’invito ai farmacisti ospedalieri clinici italiani è di proporre progetti, con la possibilità di creare gli Special Interst Group (SIG). Attualmente, sono tre i SIG attivi, su Deprescribing, Mental Health e Young ESCP. È stata presentata, poi, la partnership con ESOP (European Society of Oncology Pharmacy), fondata nel 2000, che conta circa 3.500 soci da 62 paesi. La Società è focalizzata su pratica clinica, ricerca e sviluppo dei farmaci oncologico e ha creato anche una specializzazione europea ad hoc.
L’ultima parte dell’incontro è stata dedicata all’aggiornamento dei progetti e degli studi in corso, promossi dalla SIFaCT. Il progetto SCENARIO, Standard di ConsulENza fARmacologica in Oncologia e Oncoematologia, che si propone di raggiungere un consenso tra farmacisti clinici di area oncologica per adottare un modello standard a livello di consulenza al medico e counselling per il paziente, è nelle fasi iniziali, mentre per il progetto RealHOPE, sulla manipolazione dei farmaci proteici, si stanno ultimando le interviste per individuare i bisogni formativi dei farmacisti.

In ultimo è stato fatto il punto sullo stato di avanzamento di due studi: Pembroreal, sull’uso di pembrolizumab nei pazienti con tumore del polmone e per il quale è attesa, entro fine mese, l’analisi dei dati, che saranno presentati al Convegno della Rete Oncologica, e MOSAICO sull’efficacia a lungo termine dei regimi di ottimizzazione della terapia antiretrovirale di combinazione in pazienti con infezione da HIV, per il quale si punta a concludere la raccolta dati entro l’anno.

Sabina Mastrangelo

TAG: FARMACISTI

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Youtube! Seguici su Linkedin! Segui il nostro Podcast su Spotify!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

17/05/2024

Assoutenti esprime profonda preoccupazione per l'attacco cibernetico subito da Synlab che ha portato alla pubblicazioni di molti terabyte di dati sensibili di pazienti ed invita quindi l’azienda ad...

17/05/2024

Francesco Di Raimondo, Docente Ordinario di Ematologia all’università degli Studi di Catania, intervistato da Sanità33, fa il punto sulle terapie per il mieloma multiplo e sui nuovi vuoti...

17/05/2024

Nel costante processo di evoluzione del settore sanitario italiano, un nuovo capitolo si è aperto con la sigla di un accordo di collaborazione con l’obiettivo di approfondire e promuovere scenari...

17/05/2024

Il test di Medicina del 28 maggio è vicino: sarà un concorsone in presenza nelle sedi universitarie come ai vecchi tempi. La convocazione è prevista per le ore 8.30 ma si parte alle 13. E saranno...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top