Login con

elezioni

20 Settembre 2022

Le opportunità per il Sud Italia secondo le donne in politica. Il dibattito organizzato da “Le Meridionali”

Le Meridionali, associazione senza scopo di lucro nata a Napoli per favorire lo sviluppo del territorio a partire dalle donne, ha organizzato, in vista delle prossime elezioni politiche nazionali del 25 settembre un dibattito pubblico online sui temi dello sviluppo del mezzogiorno e del ruolo delle donne


Le Meridionali, associazione senza scopo di lucro nata a Napoli per favorire lo sviluppo del territorio a partire dalle donne, ha organizzato, in vista delle prossime elezioni politiche nazionali del 25 settembre 2022 un dibattito pubblico online sui temi dello sviluppo del mezzogiorno e del ruolo delle donne come protagoniste attive nella vita politica e sociale del Paese.

Il dibattito organizzato dall’associazione, in collaborazione con Edra, vuole mettere a confronto le proposte politiche delle candidate alle prossime elezioni del 25 settembre per favorire una scelta consapevole. 
Il fine è di agevolare gli elettori, approfondendo quattro macro-argomenti: impatto delle proposte politiche sul mezzogiorno, women’s empowerment e imprenditoria femminile, proposte per la riduzione del gap regionale in materia di sanità pubblica e le opportunità derivanti dagli investimenti legati al PNRR per il sud.
L’impianto della discussione è basato su 4 domande:

1. In 4 parole chiave, quali sono i focus della sua proposta politica? Quali di questi hanno impatto, diretto o indiretto, sul mezzogiorno? In che modo?
2. Nel 2021 il tasso di occupazione femminile in Italia è inferiore a quello maschile di 17,7 punti percentuali. Quali misure ritiene necessarie per favorire il Women's empowerment e l’imprenditoria femminile?
3. Fra le maggiori cause di disuguaglianza in Italia ci sono sicuramente le forti differenze regionali in termini di servizi e di accesso alla sanità pubblica. Cosa propone per ridurre questo gap?
4. Con gli obiettivi del PNRR viene destinato al mezzogiorno il finanziamento di infrastrutture essenziali e il raggiungimento di LEP per i servizi pubblici. Come pensa possano essere indirizzate al meglio queste risorse? Quali opportunità ancora non sfruttate potrebbero essere colte?

Le candidate dei vari partiti possono partecipare al dibattito, inviando le loro risposte a una o più delle quattro domande all’indirizzo mail info@lemeridionali.it.

Le Meridionali hanno rivolto l’invito a partecipare al dibattito a tutte le candidate delle prossime elezioni, di ogni orientamento politico, assicurando la giusta par condicio e organizzando un’iniziativa che possa concretamente aiutare gli elettori a fare una scelta più consapevole, dando visibilità a tutte le proposte politiche delle candidate.
Tutte le risposte ricevute dalle candidate verranno pubblicate su uno spazio dedicato del sito https://www.lemeridionali.it/

TAG: DONNE, ELEZIONI, MERIDIONE

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Youtube! Seguici su Linkedin! Segui il nostro Podcast su Spotify!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!


Commenti (0)

Al momento non sono presenti commenti, scrivi tu il primo!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

27/09/2022

Gli studi clinici su farmaci biologici/biotecnologici sono destinati ad aumentare e aumenteranno le approvazioni. Interviene così Marcello Cattani, Presidente...

27/09/2022

I risultati delle elezioni politiche del 25 settembre cambiano le carte in gioco. Molti “fedelissimi” del mondo sanitario sono stati esclusi da un Parlamento ...

27/09/2022

Pronto  il via libera Ue alla seconda rata di finanziamenti per l’Italia da 21 miliardi di euro dal Recovery fund

26/09/2022

Sostenibilità, innovazione, nuovo impulso a ricerca e sviluppo, produzione all’avanguardia e attenzione alle persone: sono questi gli elementi al cuore dell’ampio piano di riqualificazione della...

©2022 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top