Login con

sanità

25 Luglio 2023

Ospedali, si riducono reparti otorinolaringoiatria. Sioechcf: istituzioni ci ascoltino

Oggi "la riduzione dei reparti dedicati nel Servizio sanitario nazionale e la prospettiva di fondere la specialità con la formazione in audiologia e foniatria rischiano di diluire competenze ultra-specialistiche faticosamente accumulate". È l'allarme lanciato dalla Società italiana otorinolaringoiatria e chirurgia cervico facciale


Allarme otorinolaringoiatria. Oggi "la riduzione dei reparti dedicati nel Servizio sanitario nazionale e la prospettiva di fondere la specialità con la formazione in audiologia e foniatria rischiano di diluire competenze ultra-specialistiche faticosamente accumulate. Compito di società scientifiche come la nostra è quello di portare la voce degli otorinolaringoiatri alle istituzioni". È l'allarme lanciato dalla Società italiana otorinolaringoiatria e chirurgia cervico facciale (Sioechcf).

I disturbi dell'udito e le malattie dell'orecchio - ricordano gli esperti - colpiscono circa 7 milioni di italiani, con un danno diretto e indiretto di oltre 36 miliardi di euro. Né l’otorinolaringoiatria si limita alla sola area dell'udito o delle tonsille, per le quali è più conosciuta. Attualmente, spiega il presidente della Sioechcf Piero Nicolai, "copriamo l'intera area testa-collo: da un'oncologia complessa e difficile specie chirurgicamente, all'applicazione di protesi impiantabili come gli impianti cocleari; ci occupiamo anche delle patologie dell'orecchio medio, interno e della base cranica laterale; di tutte le patologie del naso dei seni paranasali e della base del cranio anteriore, dei disturbi ostruttivi del sonno, delle patologie delle ghiandole salivari, e infine anche della voce problematiche estetiche del volto".

"Ma questa versatilità - aggiunge Giovanni Danesi della Sioechcf - rende difficile inquadrare la disciplina, anche a livello di programmazione sanitaria. Il risultato è la riduzione della prevenzione: troppo spesso la diagnosi è tardiva, anche se ogni euro speso per tempo e nel modo giusto può risparmiarne 18 nell'arco di 10 anni. Ma ancora più grave è la progressiva perdita di competenze che sta iniziando a erodere il patrimonio di saperi e capacità accumulato nella passata generazione. I reparti di otorinolaringoiatria si stanno rarefacendo nel Ssn e la prospettiva di unire i corsi di specialità minaccia di diluire ulteriormente una formazione che dovrebbe invece puntare a una marcata specializzazione. Questo sarebbe infatti il momento per radicare saldamente l'otorinolaringoiatria nel servizio sanitario. Il rischio, altrimenti, è quello di perdere i progressi raggiunti". Con l'obiettivo di portare la voce degli otorinolaringoiatri alle istituzioni in difesa di medici e pazienti, Sioechcf parteciperà con un suo appuntamento tematico a Welfair, la fiera del fare sanità che si terrà dal 18 al 20 ottobre prossimi a Roma.

TAG: OTORINI, OTORINO, SIOECHCF

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Youtube! Seguici su Linkedin! Segui il nostro Podcast su Spotify!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

22/04/2024

Andrea Mandelli, presidente della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani (Fofi), interviene alla tavola rotonda "L'evoluzione della farmacia e del farmacista tra nuovi servizi e...

22/04/2024

In Italia si registrano infatti oltre 31mila casi l'anno di neoplasie con mutazioni geniche, ovvero tumori che presentano particolari mutazioni di geni, e questo apre le porte ad una medicina di...

22/04/2024

Premiate a Roma da Farmindustria le 8 scuole che hanno partecipato al progetto Alternanza scuola lavoro nel settore farmaceutico. Un premio di 1.000 euro ciascuno che gli istituti dovranno...

22/04/2024

"Oggi celebriamo 90 anni di traguardi ma guardiamo alle nuove sfide che abbiamo davanti e che insieme sapremo affrontare per raggiungere altri importanti risultati". Lo ha sottolineato...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top