Login con

Pharma

21 Febbraio 2023

Tumori, Biontech: al via quest’anno test vaccini su larga scala

Partirà a settembre 2023 in Gran Bretagna, l’arruolamento dei pazienti per i testi clinici su larga scala su vaccini per diverse forme di cancro. L’annuncio ufficiale è stato ribadito dai vertici di BioNTech


Partirà a settembre 2023 in Gran Bretagna, l’arruolamento dei pazienti per i testi clinici su larga scala su vaccini per diverse forme di cancro. L’annuncio ufficiale è stato ribadito dai vertici di BioNTech.

Il governo del Regno Unito collaborerà con l’azienda tedesca per arrivare fino a 10mila persone inserite in studi clinici su immunoterapie a mRna per trattare i tumori. Il progetto è gestito dal servizio sanitario nazionale (Nhs) e da Genomics England. L'obiettivo - ha spiegato BioNTech - è accelerare la ricerca su questo fronte, cogliendo le lezioni della pandemia di Covid-19. Contro il coronavirus Sars-CoV-2, infatti, lo sviluppo del vaccino fu accelerato anche grazie alla collaborazione tra sistemi sanitari, mondo accademico, autorità regolatorie e settore privato. I trial dureranno fino al 2030. Circa un terzo dei candidati vaccini a mRna sono già in sperimentazione nel Regno Unito e utilizzano tutti una combinazione fissa di antigeni associati al tumore codificati dall'mRna. Fra questi - come riferisce 'Nature' online - BNT111 per il melanoma avanzato, BNT112 per il cancro alla prostata e BNT113 per i tumori della testa e del collo e altre neoplasie. Sempre nell'ambito dell'accordo, BioNTech istituirà un centro di ricerca e sviluppo a Cambridge, Uk, che impiegherà circa 70 ricercatori, nonché un ufficio a Londra.

La tecnologia ha fatto molta strada, hanno sottolineato i vertici di BioNTech, precisando che adesso è possibile creare un vaccino personalizzato per il cancro in 4-6 settimane, laddove un tempo servivano anche 3-6 mesi.

TAG: AZIENDE

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Youtube! Seguici su Linkedin! Segui il nostro Podcast su Spotify!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

18/04/2024

CGM TELEMEDICINE, la divisione del Gruppo CompuGroup Medical Italia (CGM) Italia presenta, in occasione della partecipazione a Exposanità, i suoi innovativi software integrati con...

18/04/2024

Promuovere la consapevolezza sulle diverse dimensioni della salute della donna, dalla prevenzione alla salute riproduttiva, dall'accesso ai servizi sanitari all' equità di genere. È con questo...

18/04/2024

Le note dell’arancia amara rimandano ai ricordi lontani, così come quelle fresche del neroli o del petit grain delle foglie. Con l’intento di risvegliare la memoria olfattiva condivisa da...

18/04/2024

Le malattie cardio, cerebro e  vascolari, che rappresentano ancora oggi la prima causa di mortalità  in Italia con oltre 216.000 decessi nel 2021 pari al 31% dei decessi  complessivi avvenuti...

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top