Login con

vaccini

23 Ottobre 2023

Vaccini, Iss: fondi 5xmille a progetto su test “animal-free”

Test 'animal-free' per i vaccini del futuro, grazie ai fondi del 5xmille all'Iss. L'Istituto superiore di sanità comunica che si è concluso il processo di selezione delle proposte di ricerca inviate in risposta al Bando riservato a giovani ricercatrici/ricercatori Iss per la selezione di progetti di ricerca da finanziare con il contributo 5xmille edizione 2023


Vaccini, Iss: fondi 5xmille a progetto su test “animal-free”

Test 'animal-free' per i vaccini del futuro, grazie ai fondi del 5xmille all'Iss. L'Istituto superiore di sanità comunica che "si è concluso il processo di selezione delle proposte di ricerca inviate in risposta al Bando riservato a giovani ricercatrici/ricercatori Iss per la selezione di progetti di ricerca da finanziare con il contributo 5xmille edizione 2023. Al progetto vincitore, che si propone di mettere a punto un metodo alternativo alla sperimentazione animale per la valutazione dei vaccini, andranno 70mila euro".

"In questa quarta edizione - informa l'Istituto superiore di sanità - sono state presentate 19 proposte da parte di giovani ricercatrici e ricercatori afferenti a 9 strutture tecnico-scientifiche dell'ente. Ciascuna proposta è stata valutata per il merito scientifico da due revisori indipendenti ed esterni all'istituto. In base alla graduatoria di merito, è risultata vincitrice la proposta presentata dalla dottoressa Marilena Paola Etna, Dipartimento Malattie infettive", che "si propone di mettere a punto un metodo alternativo a quelli che prevedono l'utilizzo di animali per valutare la capacità di formulazioni vaccinali ad uso umano, inclusi i vaccini a mRna, di stimolare la risposta immunitaria".

"Lo studio - precisa l'Iss - ha come obiettivo lo sviluppo e la caratterizzazione di un modello sperimentale in vitro basato su cellule primarie umane, muscolari e del sistema immunitario, mimando così il contesto biologico incontrato dai vaccini che vengono somministrati per via intramuscolare".

TAG: ISTITUTO SUPERIORE DI SANITà, RICERCA

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Youtube! Seguici su Linkedin! Segui il nostro Podcast su Spotify!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

19/07/2024

Il glioblastoma è il tumore cerebrale più aggressivo con un tasso di sopravvivenza a lungo termine inferiore al 2%. Nonostante la ricerca, la prognosi rimane infausta, ma nuove prospettive possono...

19/07/2024

Passi in avanti nella lotta contro il tumore grazie al lavoro dei ricercatori dell'Irst di Meldola, nel forlivese. Una nuova tripletta di farmaci potrebbe cambiare lo standard di cura dei pazienti...

19/07/2024

Dai problemi legati agli aspetti sociali a quelli in ambito familiare, come il rapporto con i figli o la sessualità, fino agli aspetti correlati al mondo del lavoro e all’inserimento...

19/07/2024

Nella perdurante assenza di una legge che regoli la materia, i requisiti per l'accesso al suicidio assistito restano quelli stabiliti dalla sentenza n. 242 del 2019, compresa la dipendenza del...

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top