Login con

Farmaci

09 Maggio 2023

Alzheimer, risultati promettenti da farmaco sperimentale. Eli Lilly chiederà autorizzazione a Fda

Un farmaco sperimentale contro l'Alzheimer ha dato promettenti risultati in un vasto trialcondotto su 1.700 pazienti per 18 mesi. Il prodotto, della Eli Lilly, ha fermato il declino cognitivo del 47% dei pazienti, tutti colpiti dal morbo, almeno per 1 anno. Il medicinale a base di 'donanemab' funziona rimuovendo la placca amiloide


Un farmaco sperimentale contro l'Alzheimer ha dato promettenti risultati in un vasto trialcondotto su 1.700 pazienti per 18 mesi. Il prodotto, della Eli Lilly, ha fermato il declino cognitivo del 47% dei pazienti, tutti colpiti dal morbo, almeno per 1 anno. Il medicinale a base di 'donanemab' funziona rimuovendo la placca amiloide che si forma nel cervello dei malati ed è uno dei marker del morbo: somministrato per infusione una volta al mese il prodotto ha mostrato di rimuovere la maggior parte della sostanza amiloide, tanto che il 57% dei pazienti ha potuto sospendere il farmaco dopo un anno dall' inizio della terapia, ed il 72% dei volontari ha raggiunto lo stesso risultato dopo un anno e mezzo.
I dati resi noti dalla Eli Lilly, non sono ancora stati pubblicati, ma sono talmente significativi che l'azienda presenterà richiesta di autorizzazione veloce del medicinale alla Food and drug administration entro giugno. Nel trial si sono però verificati tre decessi, le cui cause non state ancora completamente accertate, ma due di esser potrebbero essere dipese da micro-emorragie cerebrali.

TAG: AZIENDE

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Youtube! Seguici su Linkedin! Segui il nostro Podcast su Spotify!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

24/05/2024

Arriva la notizia della nuova variante KP.1, in crescita negli Stati Uniti. Qui ha raggiunto il 25% di contagi nelle settimane centrali di aprile, contro il 22% dell’ex variante dominante JN.1:...

24/05/2024

Per sensibilizzare sul tumore alla vescica e promuovere la conoscenza dei sintomi, favorendo così la diagnosi, Merck Italia, affiliata italiana di Merck, ha lanciato la campagna 'In viaggio verso la...

24/05/2024

AbbVie ha annunciato che l'Aifa ha approvato la rimborsabilità in Italia di upadacitinib 45 mg e 15 e 30 mg come primo Jak inibitore per il trattamento di pazienti adulti con malattia di Crohn...

24/05/2024

Il farmaco sperimentale di GSK, depemokimab, ha raggiunto il suo obiettivo primario di ridurre gli attacchi di asma in una sperimentazione di fase avanzata. Questo risultato potrebbe rappresentare un...

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top