Login con

Regioni

12 Febbraio 2024

Lombardia, Bertolaso: bando interno per nuovo Dg

La Regione Lombardia lancerà un bando interno per ricoprire l'incarico di direttore generale Welfare, dopo l'uscita dell'attuale Dg Pavesi, destinato alla poltrona di direttore amministrativo dell'Agenzia italiana del farmaco Aifa. Ma l’assessore al Welfare Guido Bertolaso anticipa che è quello di Marco Cozzoli il curriculum migliore


La Regione Lombardia lancerà un bando interno per ricoprire l'incarico di direttore generale Welfare, dopo l'uscita dell'attuale Dg Pavesi, destinato alla poltrona di direttore amministrativo dell'Agenzia italiana del farmaco Aifa. Ma l’assessore al Welfare Guido Bertolaso anticipa che è quello di Marco Cozzoli, vice di Pavesi, il curriculum migliore. È il nome in pole position. "Pavesi farà un eccellente lavoro nell'agenzia pubblica più importante d'Italia, cerchiamo una sostituzione adeguata e penso sia il momento di fare una scelta interna, perché ci sono moltissimi funzionari in regione bravi e competenti nei vari settori, ma ce n'è uno in particolare che lavora da 20 anni nel campo della sanità, nella Direzione generale Welfare, e secondo me è la scelta più indicata".

"Si farà un bando interno aperto a tutti - prosegue Bertolaso - ma è chiaro che quello che noi chiediamo sono requisiti specifici, di competenza professionale nella materia della sanità. Penso che Marco Cozzoli, attualmente vicario di Pavesi, che è un funzionario interno di regione Lombardia, sia la persona più indicata per ricoprire questo incarico. Parteciperà al bando e vedremo i risultati, ma credo che al momento non conosca altri candidati con lo stesso curriculum".
L'incarico di direttore generale Welfare della Regione Lombardia "per me rappresenta il coronamento di un percorso fatto all'interno di questa istituzione, in cui ho fatto tutti i livelli. Ovviamente tenendo conto delle procedure di cui ha parlato l'assessore" Guido Bertolaso, cioè il lancio di un bando interno. È il commento a caldo di Marco Cozzoli, attuale vice del direttore generale Welfare in uscita Giovanni Pavesi (destinato al ruolo di direttore amministrativo nell'Agenzia italiana del farmaco Aifa), indicato da Bertolaso come il ‘candidato' in pole position per questo incarico. Questione di curriculum che lo rende al momento il più titolato, ha precisato.
"Come diceva l'assessore - conferma Cozzoli al termine della conferenza stampa - sono partito con Carlo Lucchina", che è stato uno storico Dg Sanità con l'ex governatore Roberto Formigoni, "e sono arrivato a questo risultato. Sarebbe il coronamento di tutto il percorso fatto, un percorso fatto da tutti i gradini dell’amministrazione. Per me è una soddisfazione. Devo dire che devo molto a chi mi ha preceduto, a Giovanni Pavesi e Bertolaso".

TAG: LOMBARDIA

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Youtube! Seguici su Linkedin! Segui il nostro Podcast su Spotify!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

01/03/2024

Per i pazienti con tumore del polmone non a piccole cellule di stadio III non operabile e con mutazione del gene Egfr, arriva una nuova opportunità terapeutica: la...

01/03/2024

Per riconoscere e rispondere ai bisogni di 10 milioni di persone in Italia che soffrono di dolore cronico è necessario tracciare un percorso per un salto ...

01/03/2024

Novo Nordisk Italia per cambiare il futuro dell'obesità lancia la campagna social 'Together for Health', con l’obiettivo di...

01/03/2024

L'aumento dell'attività fisica e l'adozione di un’alimentazione equilibrata e corretta sono aspetti chiave per la prevenzione dell’obesità. Ecco perché, in...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top