Login con

ospedali

20 Novembre 2023

Strutture sanitarie, Garofalo Health Care perfeziona acquisizione Aurelia Hospital

Garofalo Health Care (Ghc) ha perfezionato l'acquisizione della società neocostituita Aurelia Hospital Srl, che include le strutture sanitarie Aurelia Hospital, European Hospital, Hospice S. Antonio da Padova e la struttura residenziale psichiatrica Samadi, tutte accreditate con sede a Roma


Strutture sanitarie, Garofalo Health Care perfeziona acquisizione Aurelia Hospital

Garofalo Health Care (Ghc) ha perfezionato l'acquisizione della società neocostituita Aurelia Hospital Srl, che include le strutture sanitarie Aurelia Hospital, European Hospital, Hospice S. Antonio da Padova e la struttura residenziale psichiatrica Samadi, tutte accreditate con sede a Roma. Le strutture acquisite - si legge in una nota - si caratterizzano per alti livelli di specializzazione, dispongono complessivamente di un budget Ssn di oltre 68 milioni di euro, nonché di complessivi 628 posti letto autorizzati, di cui 500 accreditati con il Servizio sanitario nazionale. Le società oggetto di acquisizione detengono direttamente o indirettamente la proprietà degli immobili presso i quali viene prestata l'attività sanitaria (ad accezione dell'Hospice S. Antonio da Padova), per un totale di circa 32mila metri quadrati.

Definita la nuova governance di Aurelia Hospital: Mariano Garofalo presidente, con delega alla rappresentanza presso le istituzioni regionali e locali; Giuseppe Laganga Senzio consigliere delegato; Maria Laura Garofalo consigliere, Claudia Garofalo consigliere; Alessandra Rinaldi Garofalo consigliere; Alessandro Musaio sindaco unico. La nuova governance agevolerà l'implementazione delle numerose azioni di efficientamento già identificate, volte a un netto recupero di marginalità - spiega Ghc - e contestualmente la spedita esecuzione del piano di sviluppo basato sulla realizzazione di un Centro cuore cardiovascolare di eccellenza a livello nazionale presso l'Aurelia Hospital, con la contestuale riqualificazione dell'offerta assistenziale dello European Hospital. Per il pagamento del prezzo, pari a 47 milioni in termini di Equity Value (circa 71 milioni in termini di Enterprise Value), Ghc ha utilizzato sia la cassa disponibile sia un finanziamento bancario.

TAG: ACQUISIZIONI

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Youtube! Seguici su Linkedin! Segui il nostro Podcast su Spotify!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

22/07/2024

I paesi a basso reddito hanno fatto sforzi senza precedenti per vaccinare le loro popolazioni. La priorità della Gavi Alliance è duplice: aiutare i paesi a recuperare il terreno perso nella...

22/07/2024

Il sogno di un vaccino universale “one shot”  contro l'influenza potrebbe essere più vicino a realizzarsi. Gli esperti, sviluppando un vaccino mirato alla Spagnola del 1918 che ha ucciso...

22/07/2024

In questa fase, l'Agenzia sta raccogliendo l'interesse a prendere parte al tavolo da parte delle società scientifiche e delle organizzazioni sindacali, che hanno due settimane per presentare i loro...

22/07/2024

"Nessuna segnalazione né anomalia è finora arrivata da Asl e ospedali italiani", afferma in una nota il presidente Federazione italiana aziende sanitarie e ospedaliere (Fiaso), Giovanni Migliore,...

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top