Login con

21 Invest

17 Gennaio 2024

Integratori alimentari, 21 Invest entra nel settore con acquisizione di Omega Pharma

Il gruppo di investimento europeo 21 Invest con sede anche in Italia acquisisce Omega Pharma operatore italiano nello sviluppo e commercializzazione di integratori alimentari, dispositivi medici e cosmetici


Integratori alimentari, 21 Invest entra nel settore con acquisizione di Omega Pharma

Il gruppo di investimento europeo 21 Invest con sede anche in Italia acquisisce Omega Pharma operatore italiano nello sviluppo e commercializzazione di integratori alimentari, dispositivi medici e cosmetici. Lo annuncia il gruppo fondato e guidato da Alessandro Benetton con sede in Italia, Francia e Polonia. Omega Pharma è stata nel 1995 a Cantù (Como) oggi guidata da Gianantonio Tomaselli. La società è specializzata in diverse aree terapeutiche, quali l’angiologia, la gastroenterologia, l’urologia, la ginecologia, l’oftalmologia e la pediatria, caratterizzate da interessanti dinamiche di crescita. Tra i prodotti più importanti sviluppati dell’azienda vi sono Linfadren e Crioven (angiologia), Colonir e Prolactis (gastroenterologia), Ialusol e Miopex (oftalmologia), Fluxonorm e Cernilen (flogo) ed Eukin (pediatria).


Omega Pharma ha una forza vendita di oltre 130 informatori scientifici, in tutto il territorio nazionale, genera un fatturato di oltre €M 20 con una media di crescita annua pari al 15% negli ultimi 10 anni.  Le vendite di Omega Pharma si sviluppano principalmente presso il canale farmacia, soprattutto in Italia ma con trend crescente a livello internazionale.

“Costruire nuovi campioni industriali è la nostra sfida principale - commenta Benetton, - in Omega Pharma abbiamo individuato una realtà imprenditoriale di eccellenza, focalizzata su ricerca tecnologica e sviluppo e forte di alti profili professionali. Con loro puntiamo a sviluppare un ambizioso progetto di consolidamento del settore degli integratori alimentari’’.

Aggiunge Gianantonio Tomaselli, CEO di Omega Pharma: “La partnership con un gruppo di investimento europeo come 21 Invest ci permetterà di perseguire con ancora maggior convinzione gli obiettivi di sviluppo di fatturato e market share che da sempre guidano la gestione di Omega Pharma, con particolare attenzione nella crescita in mercati internazionali”.


Omega Pharma spiega una nota, con il lancio di nuove formulazioni, anche grazie ad uno stretto controllo della filiera si conferma leader nell’innovazione nel settore: la ricerca parte dalla selezione delle migliori materie prime e dall’individuazione delle ultime tecnologie di somministrazione dei principi attivi, per andare incontro ai bisogni del paziente, anche grazie alla stretta collaborazione con key opinion leader della comunità medica e scientifica. Tra questi Antonino Santoro, Presidente della European Federation of Associations of Health Product Manufacturers, che entrerà a far parte del Consiglio di amministrazione della società.  

Il settore nutraceutico è caratterizzato da driver di crescita di lungo periodo, quali l’invecchiamento della popolazione e la presa di coscienza anche da parte delle nuove generazioni dell’importanza della prevenzione per il mantenimento dello stato di salute dell’organismo e del sistema immunitario. Il mercato della nutraceutica italiano è il principale a livello Europeo, con dinamiche di crescita significative, ed una forte propensione all’innovazione, alimentata proprio dalle varie eccellenze attive nel territorio.

Il team italiano di 21 Invest integrerà con le proprie competenze e l’approccio strategico sviluppato in 30 anni di attività, la tradizione imprenditoriale della famiglia fondatrice, per consentire ad Omega Pharma di intraprendere un ambizioso percorso di crescita per diventare leader nel settore. Gianantonio Tomaselli continuerà a guidare il percorso di sviluppo e manterrà una quota del 35% della società.

La strategia futura sarà infatti volta da un lato a rafforzare la crescita organica, tramite il miglioramento della performance in Italia e l’espansione nei mercati internazionali, e dall’altro alla creazione di una piattaforma di consolidamento del mercato, ancora molto frammentato e ricco di opportunità per estendere know-how e creare sinergie.

21 Invest è stata assistita per gli aspetti legali e societari da PedersoliGattai, da EY Advisory per la Financial e la ESG due diligence, da Bain & Company per gli aspetti business, da Russo, De Rosa e associati per gli aspetti fiscali e di structuring e da Ethica Group in qualità di financial advisor.

Omega Pharma è stata assistita per gli aspetti legali e societari da Orsingher Ortu e da EY Advisory in qualità di M&A advisor.


Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Youtube! Seguici su Linkedin! Segui il nostro Podcast su Spotify!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

01/03/2024

Per i pazienti con tumore del polmone non a piccole cellule di stadio III non operabile e con mutazione del gene Egfr, arriva una nuova opportunità terapeutica: la...

01/03/2024

Per riconoscere e rispondere ai bisogni di 10 milioni di persone in Italia che soffrono di dolore cronico è necessario tracciare un percorso per un salto ...

01/03/2024

Novo Nordisk Italia per cambiare il futuro dell'obesità lancia la campagna social 'Together for Health', con l’obiettivo di...

01/03/2024

L'aumento dell'attività fisica e l'adozione di un’alimentazione equilibrata e corretta sono aspetti chiave per la prevenzione dell’obesità. Ecco perché, in...

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top