Login con

Pharma

28 Novembre 2023

Farmaceutica, per Novartis obiettivi di crescita ambiziosi

Il gruppo farmaceutico Novartis punta a medio termine a una progressione annua dei ricavi pari al 5%, a fronte del 4% prospettato finora, mentre il margine di utile operativo di base dovrebbe continuare a superare il 40%


Il gruppo farmaceutico Novartis punta a medio termine a una progressione annua dei ricavi pari al 5%, a fronte del 4% prospettato finora, mentre il margine di utile operativo di base dovrebbe continuare a superare il 40%. I nuovi target sono stati comunicati dal colosso farmaceutico svizzero, in occasione di una giornata dedicata agli investitori. L'azienda si dice fiduciosa di poter tenere lo stesso ritmo di crescita del fatturato anche a lungo termine, grazie alla forza dei suoi marchi consolidati e dei prodotti in fase di sviluppo.

Secondo la dirigenza, l'aver scelto di focalizzarsi sull'attività farmaceutica ha anche rafforzato la ricerca e lo sviluppo, migliorando la produttività. Il portafoglio di Novartis comprende attualmente 103 progetti, tra cui 46 relativi a nuovi farmaci per i quali si prevedono fino a 15 importanti richieste di autorizzazione all'immissione in commercio nel periodo 2024-2027. Medicinali che rispondono a bisogni clinici non ancora soddisfatti e hanno un significativo potenziale di vendita. Il focus resta sulle aree terapeutiche già indicate: cancro, malattie cardiovascolari, renali e metaboliche, immunologia e neurologia.

Dei farmaci già approvati, più di 6 dovrebbero generare vendite multimiliardarie: da soli, Entresto* contro lo scompenso cardiaco e l'anti-psoriasi Cosentyx* produrranno ricavi potenziali per 7 miliardi di dollari ciascuno, si aspetta Novartis. Anche medicinali autorizzati più di recente, come Pluvicto* contro il tumore della prostata e l'anti-colesterolo Leqvio*, dovrebbero portare nelle casse del gruppo diversi miliardi di dollari. Si aggiungono poi ulteriori richieste di approvazione, evidenzia Novartis che afferma di aver già identificato numerosi candidati con un potenziale da blockbuster, cioè in grado di generare vendite per almeno 1 miliardo di dollari.

TAG: AZIENDE, NOVARTIS

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Youtube! Seguici su Linkedin! Segui il nostro Podcast su Spotify!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

23/02/2024

Stili di vita, nutrizione, adeguata attività fisica e mentale e uso di specifici supplementi possono modificare i processi di invecchiamento e di...

23/02/2024

Almeno 2 persone su 10 non sanno cosa sia il Fuoco di Sant'Antonio e una su 2 dice di saperne poco.  Eppure, quasi 2 su 3 conoscono altri che ne hanno sofferto e il...

23/02/2024

Novo Nordisk ed Eli Lilly hanno preso il comando nella corsa per conquistare l’ampia fetta del mercato dei farmaci per la perdita di peso, che si prevede avrà un...

23/02/2024

L'assemblea dei soci di Acc, la Rete Oncologica Nazionale del ministero della Salute, ha confermato alla direzione generale, per i prossimi 5 anni, Paolo De Paoli,...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top