Login con

Pharma

03 Agosto 2023

Farmaceutica, forte crescita del Gruppo Chiesi nel primo semestre 2023

Il fatturato del Gruppo Chiesi per la prima metà del 2023 si attesta a 1.497 milioni di euro, con una crescita del 12% rispetto al 2022. Il rapporto EBITDA/vendite si conferma superiore al 30% nel 2022.Lo riferisce in una nota l’azienda


Farmaceutica, forte crescita del Gruppo Chiesi nel primo semestre 2023

Il fatturato del Gruppo Chiesi per la prima metà del 2023 si attesta a 1.497 milioni di euro, con una crescita del 12% rispetto al 2022. Il rapporto EBITDA/vendite si conferma superiore al 30% nel 2022.Lo riferisce in una nota l’azienda confermando la forte crescita del Gruppo registrata quest’anno.

Tutte le aree di business di Chiesi – AIR (salute respiratoria), RARE (malattie rare ed ultra-rare) e CARE (prodotti e servizi relativi alla special care e alla salute delle persone) – sono cresciute in modo sostanziale nel primo semestre del 2023. L’apporto più consistente è arrivato ancora una volta dalla divisione AIR con 1.047 milioni di euro, in aumento del 6,5% rispetto al 2022. I ricavi del segmento RARE, pari a 227 milioni di euro, sono saliti del 38,6% nel primo semestre 2023, soprattutto grazie alla crescita inorganica derivante dall’acquisizione di Amryt Pharma Plc. Anche i ricavi dell’area CARE, che attualmente si attestano a 223 milioni di euro, sono aumentati del 19,6%.

La crescita costante di Chiesi continua la nota, ne sottolinea l’impegno di rendere accessibili i suoi farmaci e le sue cure al maggior numero possibile di pazienti in tutto il mondo. L’Europa rimane il principale mercato di Chiesi (954 milioni di euro, pari al 63,7% del fatturato totale), seguita dagli Stati Uniti (234,5 milioni di euro, 15,6%) e dalla Cina (53,8 milioni di euro, 3,6%).

Giuseppe Accogli, CEO del Gruppo Chiesi, ha commentato: “Sono orgoglioso dei continui progressi globali del Gruppo e dei passi avanti compiuti verso la diversificazione del nostro portafoglio, con le recenti acquisizioni e gli investimenti costanti in ricerca e sviluppo. Questi eccezionali risultati sono una chiara testimonianza dei valori della nostra azienda e della nostra attenzione e dedizione alle persone, ai pazienti e al pianeta.”

TAG: AZIENDE

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Youtube! Seguici su Linkedin! Segui il nostro Podcast su Spotify!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

12/07/2024

Johnson & Johnson Innovative Medicine presenta la 'Patient Association Academy', un modello di collaborazione tra e organizzazioni civiche operanti in diverse aree terapeutiche. Il progetto è...

12/07/2024

Thermo Fisher Scientific Inc. ha annunciato il completamento dell'acquisizione di Olink Holding AB, leader nella fornitura di soluzioni proteomiche di nuova generazione. L'operazione valuta Olink...

12/07/2024

Le innovazioni basate sulla digitalizzazione, l'intelligenza artificiale e l'approccio data-driven sono gli elementi chiave per affrontare le sfide del sistema sanitario italiano, tra cui la carenza...

12/07/2024

Francesco Longo docente alla Sda Bocconi, direttore del Cergas e componente del Consiglio superiore di sanità, intervistato da Giuseppe Tandoi per Punto Effe parla delle prospettive del sistema...

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top