Login con

Eventi

20 Ottobre 2023

FarmacistaPiù, il farmacista protagonista di una nuova alleanza per l’efficienza del Ssn

“Scienza – Competenza – Innovazione – Prossimità. Il farmacista protagonista di una nuova alleanza per l’efficienza del SSN”. È questo il titolo della decima edizione di FarmacistaPiù, il Congresso nazionale dei farmacisti che ha preso il via il 19 ottobre


Scienza – Competenza – Innovazione – Prossimità. Il farmacista protagonista di una nuova alleanza per l’efficienza del SSN”. È questo il titolo della decima edizione di FarmacistaPiù, il Congresso nazionale dei farmacisti che ha preso il via il 19 ottobre.
Il congresso promosso da Federfarma, Fondazione Cannavò e Utifar, con il patrocinio di FOFI e l'organizzazione di Edra, si è aperto – come nella sua prima edizione – presso le Corsie Sistine di Santo Spirito in Sassia a Roma, con la presenza del Ministro della Salute Orazio Schillaci.
“Il ruolo della farmacia è un tema ricorrente nelle agende, grazie alla farmacia dei servizi e alle prestazioni territoriali” ha detto nella giornata inaugurale il sottosegretario alla Salute Marcello Gemmato. “Ora, con le misure del PNRR e con le case di comunità, possiamo davvero parlare di sanità territoriale e dobbiamo guardare a nuove necessità: nel 2023 il fondo sanitario nazionale può contare su una cifra da record pari a 136 mld di euro, 21 mld in più rispetto al 2019, quando non vi erano le critiche attuali. È evidente che sia arrivato il momento di mettere in campo un nuovo modello organizzativo”.
“Riforma del corso di laurea, pianificazione dei servizi sanitari, alleanze interprofessionali, innovazione scientifica e digitale, organizzazione dei servizi sanitari erogati, rinnovata relazione farmacista-paziente sono solo alcuni dei temi relativi alla nuova frontiera della professione che consolida il proprio ruolo nella sanità ospedaliera e territoriale e di cui tratteremo nella tre giorni di FarmacistaPiù” ha sottolineato Andrea Mandelli, Presidente FOFI e Presidente del Congresso. “L’auspicio è che l’evoluzione del Sistema Sanitario e il consolidamento del nostro ruolo possano trovare concreta attuazione: i lavori congressuali ci consentiranno di definire il documento programmatico di politica professionale e sindacale che consentirà ai farmacisti di governare i cambiamenti in atto, così come era stato fatto nel 2005” ha aggiunto.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Youtube! Seguici su Linkedin! Segui il nostro Podcast su Spotify!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

01/03/2024

Per i pazienti con tumore del polmone non a piccole cellule di stadio III non operabile e con mutazione del gene Egfr, arriva una nuova opportunità terapeutica: la...

01/03/2024

Per riconoscere e rispondere ai bisogni di 10 milioni di persone in Italia che soffrono di dolore cronico è necessario tracciare un percorso per un salto ...

01/03/2024

Novo Nordisk Italia per cambiare il futuro dell'obesità lancia la campagna social 'Together for Health', con l’obiettivo di...

01/03/2024

L'aumento dell'attività fisica e l'adozione di un’alimentazione equilibrata e corretta sono aspetti chiave per la prevenzione dell’obesità. Ecco perché, in...

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top