Login con

Eventi

20 Ottobre 2023

FarmacistaPiù, il farmacista protagonista di una nuova alleanza per l’efficienza del Ssn

“Scienza – Competenza – Innovazione – Prossimità. Il farmacista protagonista di una nuova alleanza per l’efficienza del SSN”. È questo il titolo della decima edizione di FarmacistaPiù, il Congresso nazionale dei farmacisti che ha preso il via il 19 ottobre


FarmacistaPiù, il farmacista protagonista di una nuova alleanza per l’efficienza del Ssn

Scienza – Competenza – Innovazione – Prossimità. Il farmacista protagonista di una nuova alleanza per l’efficienza del SSN”. È questo il titolo della decima edizione di FarmacistaPiù, il Congresso nazionale dei farmacisti che ha preso il via il 19 ottobre.
Il congresso promosso da Federfarma, Fondazione Cannavò e Utifar, con il patrocinio di FOFI e l'organizzazione di Edra, si è aperto – come nella sua prima edizione – presso le Corsie Sistine di Santo Spirito in Sassia a Roma, con la presenza del Ministro della Salute Orazio Schillaci.
“Il ruolo della farmacia è un tema ricorrente nelle agende, grazie alla farmacia dei servizi e alle prestazioni territoriali” ha detto nella giornata inaugurale il sottosegretario alla Salute Marcello Gemmato. “Ora, con le misure del PNRR e con le case di comunità, possiamo davvero parlare di sanità territoriale e dobbiamo guardare a nuove necessità: nel 2023 il fondo sanitario nazionale può contare su una cifra da record pari a 136 mld di euro, 21 mld in più rispetto al 2019, quando non vi erano le critiche attuali. È evidente che sia arrivato il momento di mettere in campo un nuovo modello organizzativo”.
“Riforma del corso di laurea, pianificazione dei servizi sanitari, alleanze interprofessionali, innovazione scientifica e digitale, organizzazione dei servizi sanitari erogati, rinnovata relazione farmacista-paziente sono solo alcuni dei temi relativi alla nuova frontiera della professione che consolida il proprio ruolo nella sanità ospedaliera e territoriale e di cui tratteremo nella tre giorni di FarmacistaPiù” ha sottolineato Andrea Mandelli, Presidente FOFI e Presidente del Congresso. “L’auspicio è che l’evoluzione del Sistema Sanitario e il consolidamento del nostro ruolo possano trovare concreta attuazione: i lavori congressuali ci consentiranno di definire il documento programmatico di politica professionale e sindacale che consentirà ai farmacisti di governare i cambiamenti in atto, così come era stato fatto nel 2005” ha aggiunto.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Youtube! Seguici su Linkedin! Segui il nostro Podcast su Spotify!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

18/07/2024

La lista dei nuovi medicinali contro l'obesità potrebbe presto allungarsi. Roche ha, infatti, annunciato i dati di uno studio di fase I su un nuovo farmaco orale, da assumere una volta al giorno,...

18/07/2024

Rigenerare il cuore dopo un infarto, stimolando la formazione di nuovo tessuto e nuovi vasi sanguigni attraverso un farmaco '2 in 1' a base di Rna, così da restituire piena funzionalità al nostro...

18/07/2024

Nell'ultima campagna di vaccinazione contro Covid-19, si è vaccinato solo il 10,2% degli over 60, con valori compresi tra il 19,2% della Toscana e l'1,8% della Sicilia. La campagna antinfluenzale...

18/07/2024

La telemedicina offre chiari vantaggi sia per i pazienti che per gli operatori sanitari. L’OMS/Europa pubblica lo “Strumento di sostegno per rafforzare la telemedicina” mira a sostenere i...

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top