Login con

Pharma

24 Maggio 2023

Best Workplaces in Pharma & Biotechnology 2023, ecco la classifica

Il settore biofarmaceutico rappresenta un modello positivo e virtuoso per quel che riguarda il benessere delle persone sul luogo di lavoro. Lo evidenzia Great Place to Work Italia che ha stilato la seconda edizione della classifica dei Best Workplaces in Pharma & Biotechnology 2023: si tratta delle 10 migliori aziende farmaceutiche italiane per cui i dipendenti sono più felici di lavorare


Best Workplaces in Pharma & Biotechnology 2023, ecco la classifica

Il settore biofarmaceutico rappresenta un modello positivo e virtuoso per quel che riguarda il benessere delle persone sul luogo di lavoro.
Lo evidenzia Great Place to Work Italia, azienda leader nello studio e nell’analisi del clima aziendale, della trasformazione organizzativa e dell’employer branding, che ha stilato la seconda edizione della classifica dei Best Workplaces in Pharma & Biotechnology 2023: si tratta delle 10 migliori aziende farmaceutiche italiane per cui i dipendenti sono più felici di lavorare, scelte da oltre 16mila collaboratori delle imprese biopharma del Bel Paese. La metodologia utilizzata per stilare questa classifica rispecchia, per quanto riguarda l’analisi dell’esperienza dei collaboratori, quella usata per la realizzazione della classifica dei Best Workplaces Italia 2023; in aggiunta, vi è un particolare focus sulla industry di riferimento, ovvero i settori farmaceutico e delle biotecnologie.

Quella farmaceutica è una delle aree più virtuose, sottolinea una nota, infatti i collaboratori delle aziende del settore Pharma & Biotechnology analizzate mostrano un Trust Index medio pari all’87%. “Dai dati che abbiamo analizzato, abbiamo visto che la motivazione professionale e la missione sociale che i collaboratori del settore biofarmaceutico percepiscono hanno registrato un aumento davvero incredibile – dichiara Beniamino Bedusa, presidente di Great Place to Work Italia – Altro risultato eccellente di questa edizione del ranking è un ulteriore aumento del livello di retention del personale delle aziende premiate in classifica”. Entrando ancora più nel dettaglio, il ranking è stato suddiviso in due differenti categorie dimensionali, secondo il numero di collaboratori, ciascuna con 5 posizioni premiate: aziende fino a 149 dipendenti e con oltre 150 collaboratori. La categoria della classifica Best Workplaces in Pharma & Biotechnology 2023, con aziende con più di 150 collaboratori, vede al primo posto MSD Italia, seguita da AbbVie, Bristol-Myers Squibb, Gruppo Servier in Italia e Eli Lilly Italia S.p.A. Mentre tra le aziende con un numero di collaboratori fino a 149, la prima posizione è occupata da Alnylam Italia davanti a InfectoPharm, Biogen Italia, Techdow Pharma Italy e Ipsen. “In un periodo in cui il settore biofarmaceutico è particolarmente sollecitato, come dimostrano i dati dell’export 2022, le aziende premiate in questa seconda edizione della classifica hanno saputo mantenere inalterato l’elevato livello di soddisfazione, impegno e wellbeing delle proprie persone” spiega Alessandro Zollo, CEO di Great Place to Work Italia.

La ricerca completa è consultabile al seguente link: https://www.greatplacetowork.it/risorse/employer-branding/classifica-best-workplaces-in-pharma-biotechnology-2023

TAG: AZIENDE

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Youtube! Seguici su Linkedin! Segui il nostro Podcast su Spotify!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

18/07/2024

La lista dei nuovi medicinali contro l'obesità potrebbe presto allungarsi. Roche ha, infatti, annunciato i dati di uno studio di fase I su un nuovo farmaco orale, da assumere una volta al giorno,...

18/07/2024

Rigenerare il cuore dopo un infarto, stimolando la formazione di nuovo tessuto e nuovi vasi sanguigni attraverso un farmaco '2 in 1' a base di Rna, così da restituire piena funzionalità al nostro...

18/07/2024

Nell'ultima campagna di vaccinazione contro Covid-19, si è vaccinato solo il 10,2% degli over 60, con valori compresi tra il 19,2% della Toscana e l'1,8% della Sicilia. La campagna antinfluenzale...

18/07/2024

La telemedicina offre chiari vantaggi sia per i pazienti che per gli operatori sanitari. L’OMS/Europa pubblica lo “Strumento di sostegno per rafforzare la telemedicina” mira a sostenere i...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top