Login con

Governo e Parlamento

05 Marzo 2024

Libro bianco sulla sanità, ecco i 5 pilastri. Schifone (FdI): bisogna fare rete

Sostenibilità finanziaria, governance, persone, dati, tecnologie: sono i 5 pilastri "per portare le cure universali nel futuro". È l'analisi contenuta nel libro bianco '2024-2027 - il triennio che può cambiare la sanità' promosso da Fare Sanità e presentato alla Camera dei Deputati


Libro bianco sulla sanità, ecco i 5 pilastri. Schifone (FdI): bisogna fare rete

Sostenibilità finanziaria, governance, persone, dati, tecnologie: sono i 5 pilastri "per portare le cure universali nel futuro". È l'analisi contenuta nel libro bianco '2024-2027 - il triennio che può cambiare la sanità' promosso da Fare Sanità e presentato alla Camera dei Deputati, con la partecipazione di Marta Schifone (FdI), capogruppo in Commissione Lavoro e componente della Commissione Affari Sociali.
"Il senso di questo libro e della sua tesi – ha sottolineato in apertura dei lavori l'On.le Schifone - è quello di mettere insieme tutti gli stakeholders principali della sanità italiana è anche quello di raccontare che la sanità non si salva per compartimenti stagni, ma solo se si riesce a fare rete, se si riesce a fare sistema, se si riesce a mettere insieme davvero tutti gli anelli della filiera in modo da farli lavorare in sinergia. E, soprattutto, che si possa andare ad implementare nella razionalizzazione e nell'omogeneizzazione un sistema, un servizio sanitario nazionale che rimane il più virtuoso e il più bello del mondo, cioè il modello universalistico della sanità italiana. Alla base di tutto c'è il tema della programmazione".
"Il libro bianco - spiega Enzo Chilelli, co-autore e coordinatore scientifico della rete Fare Sanità - rappresenta il contributo degli stakeholders a supporto delle Istituzioni e racchiude i loro auspici per la XIX legislatura. Il triennio che abbiamo di fronte può essere, infatti, uno spartiacque per il mondo della sanità in Italia: il giro di boa in cui il nostro Servizio Sanitario Nazionale riesce a cambiare per rimanere sè stesso, risolvendo i nodi critici sui quali risorse, energie ed innovazioni continuano ad essere sprecate".
"Abbiamo individuato 5 pilastri sui quali puntare per liberare il Ssn dalla paralisi nella quale risorse, persone e servizi stanno diminuendo - rileva Marinella D'Innocenzo, co-autrice del libro bianco e presidente L'Altra Sanità -. Sia la visione politica, che individui nella sanità un grande motore di sviluppo economico, che la cultura sanitaria della gestione del rischio sono ingredienti essenziali della sostenibilità finanziaria. La governance, per integrare in maniera coerente e armonica tutti i livelli delle sanità regionali che si stanno frammentando ed allontanando, è la conditio sine qua non per preservare un Servizio Sanitario Nazionale. Le persone, che oramai lasciano il SSN e i cui saperi insostituibili una volta perduti, sono un altro pilastro fondamentale a fianco dei pazienti, ai quali va restituita fiducia, informazione e voce in capitolo nei percorsi di cura. La misurazione delle prestazioni e l'uso analitico dei dati per basare le scelte sono elementi imprescindibili per ridurre gli sprechi e individuare le strategie che hanno un impatto positivo per lo sviluppo e l'innovazione del sistema. Solo per ultime vengono le tecnologie, la cui integrazione efficace e diffusa - conclude - dipende in buona parte dal raggiungimento dei traguardi precedenti".

TAG: GOVERNANCE

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Youtube! Seguici su Linkedin! Segui il nostro Podcast su Spotify!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

15/07/2024

Johnson & Johnson ha voluto promuovere, insieme ai diversi interlocutori del sistema Salute della Regione Lazio, un’iniziativa finalizzata ad individuare proposte in ambito organizzativo e...

15/07/2024

È disponibile in Italia per le persone con diabete, a partire dai 2 anni di età, il sensore FreeStyle Libre 2 Plus. Il sistema, che dura 15 giorni annuncia in una nota Abbott permette, con...

15/07/2024

La Commissione Europea, tramite HERA l'Autorità per la risposta alle emergenze sanitarie, ha presentato alla Critical Medicines Alliance un rapporto tecnico che valuta le vulnerabilità della catena...

15/07/2024

Se interrogati sul futuro della sanità, i giovani italiani puntano i riflettori sul superamento delle differenze, a partire da quelle socioeconomiche ritenute da 7 su 10 ‘under 30’ come la causa...

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top