Login con

Governo e Parlamento

07 Febbraio 2024

Salute mentale, Lorenzin: servono interventi urgenti e integrati. Ecco le priorità

Necessità di investire nella neuropsichiatria infantile, carenza di personale qualificato nel settore della salute mentale e allarmante aumento dell'aggressività giovanile e dei suicidi. Sono queste le tre questioni principali emerse nel corso dell’evento sulla salute mentale, tenutosi in sala Nassiriya del Senato della Repubblica su iniziativa della senatrice Beatrice Lorenzin


Salute mentale, Lorenzin: servono interventi urgenti e integrati. Ecco le priorità

Necessità di investire nella neuropsichiatria infantile, carenza di personale qualificato nel settore della salute mentale e allarmante aumento dell'aggressività giovanile e dei suicidi. Sono queste le tre questioni principali emerse nel corso dell’evento sulla salute mentale, tenutosi in sala Nassiriya del Senato della Repubblica su iniziativa della senatrice Beatrice Lorenzin, Presidente dell'Osservatorio per la Salute Mentale presso la 5a Commissione permanente (Bilancio). L'evento ha riunito una vasta gamma di esperti e rappresentanti istituzionali, per discutere delle sfide e delle azioni necessarie per promuovere e tutelare la salute mentale nella società e ha evidenziato la necessità di un approccio integrato e multidisciplinare per affrontare le sfide attuali nella salute mentale, con un forte impegno a livello istituzionale. In questa direzione pare indispensabile l’adozione e la diffusione delle linee guida sulla prevenzione in materia di salute mentale in collaborazione con l'Istituto Superiore di Sanità. Pare altresì determinante intervenire a diversi livelli a partire dalle scuole incrementando la conoscenza dei disturbi mentali soprattutto attraverso l’abbattimento dello stigma, sottolinea la Senatrice Beatrice Lorenzin, che aggiunge "assistiamo a un preoccupante incremento dei disturbi mentali, con particolare attenzione all'aumento del 30% nelle categorie più vulnerabili e nei giovani. È necessario monitorare lo stato della salute mentale in Italia e promuovere interventi legislativi, sanitari e sociali per affrontare questa emergenza, valorizzando le migliori pratiche come il Manifesto del Comune di Milano "Salute mentale bene in Comune" realizzato in collaborazione con l’Anci”.

Tra gli intervenuti alla tavola rotonda: Alberto Siracusano, Coordinatore del Tavolo per la salute mentale Ministero della Salute; Marina Sereni, Responsabile Salute e Sanità Segreteria nazionale, Partito Democratico; Sandra Zampa, deputato capogruppo Senato 10a Commissione permanente (Affari sociali, sanità, lavoro pubblico e privato, previdenza sociale); Vanessa Cattoi, V Commissione (Bilancio, tesoro e programmazione) ; Roberto Pella, 5a Commissione (Bilancio, tesoro e programmazione) e Vicepresidente vicario Anci; Lamberto Bertolé, Assessore Welfare e Salute del Comune di Milano e Presidente Rete Città Sane OMS; Armando Piccinni, Presidente Fondazione BRF, Direttore Osservatorio Salute Mentale; Francesco Caroli, Coordinatore Nazionale Rete Città Sane; David Lazzari, Presidente Nazionale Ordine degli Psicologi; Fabrizio Starace, Direttore del Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze Patologiche dell'AUSL di Modena.

TAG: SALUTE MENTALE

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Youtube! Seguici su Linkedin! Segui il nostro Podcast su Spotify!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

18/07/2024

La lista dei nuovi medicinali contro l'obesità potrebbe presto allungarsi. Roche ha, infatti, annunciato i dati di uno studio di fase I su un nuovo farmaco orale, da assumere una volta al giorno,...

18/07/2024

Rigenerare il cuore dopo un infarto, stimolando la formazione di nuovo tessuto e nuovi vasi sanguigni attraverso un farmaco '2 in 1' a base di Rna, così da restituire piena funzionalità al nostro...

18/07/2024

Nell'ultima campagna di vaccinazione contro Covid-19, si è vaccinato solo il 10,2% degli over 60, con valori compresi tra il 19,2% della Toscana e l'1,8% della Sicilia. La campagna antinfluenzale...

18/07/2024

La telemedicina offre chiari vantaggi sia per i pazienti che per gli operatori sanitari. L’OMS/Europa pubblica lo “Strumento di sostegno per rafforzare la telemedicina” mira a sostenere i...

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top