Login con

Governo e Parlamento

13 Novembre 2023

Pnrr, Iss: sette milioni a ricerca su malattie infettive emergenti

Sette milioni di euro sono a disposizione per la ricerca sulle malattie infettive emergenti, in particolare "sulle reti clinico-diagnostiche e sui dati comportamentali e la loro influenza nella modellistica delle emergenze infettive". Lo comunica l'Istituto superiore di sanità


Pnrr, Iss: sette milioni a ricerca su malattie infettive emergenti

Sette milioni di euro sono a disposizione per la ricerca sulle malattie infettive emergenti, in particolare "sulle reti clinico-diagnostiche e sui dati comportamentali e la loro influenza nella modellistica delle emergenze infettive". Lo comunica l'Istituto superiore di sanità, informando che sono stati "pubblicati i due Bandi a cascata di cui è responsabile l'Iss (Spoke 4) nell'ambito del Programma di ricerca del Partnerariato esteso Inf-Act, finanziato dal Pnrr nel campo delle malattie infettive emergenti".

"I bandi, afferenti al Research Node 4 'Epi-Mod' del Programma di ricerca Int-Act - spiega l'Istituto - finanzieranno proposte progettuali per lo sviluppo, a livello nazionale, di una rete in grado di studiare marker clinici e diagnostici di gravità/esito di malattie infettive emergenti ed una rete volta a migliorare la capacità di monitorare il comportamento umano per costruire modelli innovativi di trasmissione delle malattie infettive".

"L'obiettivo del primo bando, del valore di 5 milioni di euro - dettaglia l'Iss - consiste nello sviluppo di una rete clinico/diagnostica a livello nazionale per identificare parametri clinici/diagnostici/immunologici indicativi della severità/esito di malattie causate da patogeni compresi tra gli obiettivi di studio del Programma di ricerca Inf-Act in adulti, in bambini e in soggetti ricoverati in terapia intensiva. L'obiettivo del secondo bando, del valore di 2 milioni di euro, è la raccolta tempestiva di dati sul comportamento umano per la sorveglianza e la messa a punto di modelli di predizione dell'evoluzione delle epidemie con riferimento alle malattie infettive emergenti".

TAG: PNRR

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Youtube! Seguici su Linkedin! Segui il nostro Podcast su Spotify!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

22/07/2024

I paesi a basso reddito hanno fatto sforzi senza precedenti per vaccinare le loro popolazioni. La priorità della Gavi Alliance è duplice: aiutare i paesi a recuperare il terreno perso nella...

22/07/2024

Il sogno di un vaccino universale “one shot”  contro l'influenza potrebbe essere più vicino a realizzarsi. Gli esperti, sviluppando un vaccino mirato alla Spagnola del 1918 che ha ucciso...

22/07/2024

In questa fase, l'Agenzia sta raccogliendo l'interesse a prendere parte al tavolo da parte delle società scientifiche e delle organizzazioni sindacali, che hanno due settimane per presentare i loro...

22/07/2024

"Nessuna segnalazione né anomalia è finora arrivata da Asl e ospedali italiani", afferma in una nota il presidente Federazione italiana aziende sanitarie e ospedaliere (Fiaso), Giovanni Migliore,...

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top