Login con

Governo e Parlamento

30 Ottobre 2023

Oncologia, Mattarella: diritto all’oblio tutela la persona in cura

"Una forma di rispetto e tutela della persona, che nel suo percorso di cura intende liberarsi anche del vecchio stigma di una patologia che potrebbe recarle un pregiudizio". così hja definito la legge sul'oblio oncologico il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione della celebrazione de 'I giorni della ricerca'


Oncologia, Mattarella: diritto all’oblio tutela la persona in cura

"I progressi nelle cure hanno reso il cancro una malattia sempre più guaribile e questa consapevolezza ha motivato la decisione unanime della Camera dei deputati di approvare un testo di legge che regola il diritto all'oblio delle malattie oncologiche. Una forma di rispetto e tutela della persona, che nel suo percorso di cura intende liberarsi anche del vecchio stigma di una patologia che potrebbe recarle un pregiudizio". Lo ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione della celebrazione al Quirinale de 'I giorni della ricerca'. "Anche questo -ha aggiunto il Capo dello Stato - è frutto del cammino percorso e del valore sociale innescato dalla ricerca e dalla passione dei medici".
"È una legge di libertà e di speranza. Perché mentre la ricerca apre nuovi scenari e accende nuove speranze di guarigione, la legge restituisce spazi di libertà compressi dal cancro" sottolinea Ugo Cappellacci, presidente della Commissione Affari sociali della Camera, condividendo le parole pronunciate dal presidente Mattarella durante la celebrazione de 'I giorni della ricerca' al Quirinale. "Le norme approvate - sottolinea Cappellacci - consentiranno di far seguire alla guarigione fisica anche quella sociale, consentendo ai guariti di contrarre un mutuo, stipulare un'assicurazione, adottare un figlio o partecipare a un concorso pubblico a pari condizioni con gli altri concittadini". Su "quest'ultimo punto è necessario che lo Stato dia il buon esempio, aprendo subito le porte dei concorsi ai guariti. Le parole cariche di significato pronunciate oggi dal Capo dello Stato, ne sono certo - conclude - saranno un efficace acceleratore in questo cammino di vita e di libertà".

TAG: OBLIO ONCOLOGICO

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Youtube! Seguici su Linkedin! Segui il nostro Podcast su Spotify!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

22/07/2024

I paesi a basso reddito hanno fatto sforzi senza precedenti per vaccinare le loro popolazioni. La priorità della Gavi Alliance è duplice: aiutare i paesi a recuperare il terreno perso nella...

22/07/2024

Il sogno di un vaccino universale “one shot”  contro l'influenza potrebbe essere più vicino a realizzarsi. Gli esperti, sviluppando un vaccino mirato alla Spagnola del 1918 che ha ucciso...

22/07/2024

In questa fase, l'Agenzia sta raccogliendo l'interesse a prendere parte al tavolo da parte delle società scientifiche e delle organizzazioni sindacali, che hanno due settimane per presentare i loro...

22/07/2024

"Nessuna segnalazione né anomalia è finora arrivata da Asl e ospedali italiani", afferma in una nota il presidente Federazione italiana aziende sanitarie e ospedaliere (Fiaso), Giovanni Migliore,...

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top