Login con

Regioni

20 Ottobre 2023

Piano oncologico nazionale, ok al riparto da Conferenza Stato-Regioni

Via libera della Conferenza Stato-Regioni ai criteri di riparto, tra le Regioni e le Province autonome, dei fondi per implementare il Piano oncologico nazionale (Pon) 2023-2027, pari a 50 milioni, 10 milioni per ciascun anno


Piano oncologico nazionale, ok al riparto da Conferenza Stato-Regioni

Via libera della Conferenza Stato-Regioni ai criteri di riparto, tra le Regioni e le Province autonome, dei fondi per implementare il Piano oncologico nazionale (Pon) 2023-2027, pari a 50 milioni, 10 milioni per ciascun anno. "Si tratta di un ulteriore traguardo molto importante per la cura dei malati oncologici. La ripartizione dei fondi del Piano oncologico nazionale permetterà, infatti, alle Regioni di mettere in campo iniziative mirate a ridurre l'impatto dei tumori", commenta il sottosegretario alla Salute, Marcello Gemmato, presente alla seduta della Conferenza Stato-Regioni che ha dato parere favorevole alla nuova versione dello schema di decreto che individua i criteri e le modalità di riparto.

"È necessario - prosegue Gemmato - mettere in campo tutte le azioni necessarie per ridurre le disuguaglianze regionali nell'assistenza sanitaria per i pazienti oncologici. Il Pon rappresenta, infatti, il nostro principale alleato nella piena realizzazione delle reti oncologiche territoriali, per garantire a tutti i pazienti diagnosi tempestive, una precoce presa in carico e un veloce accesso a cure e riabilitazione", conclude.

TAG: ONCOLOGIA

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Youtube! Seguici su Linkedin! Segui il nostro Podcast su Spotify!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

18/07/2024

La lista dei nuovi medicinali contro l'obesità potrebbe presto allungarsi. Roche ha, infatti, annunciato i dati di uno studio di fase I su un nuovo farmaco orale, da assumere una volta al giorno,...

18/07/2024

Rigenerare il cuore dopo un infarto, stimolando la formazione di nuovo tessuto e nuovi vasi sanguigni attraverso un farmaco '2 in 1' a base di Rna, così da restituire piena funzionalità al nostro...

18/07/2024

Nell'ultima campagna di vaccinazione contro Covid-19, si è vaccinato solo il 10,2% degli over 60, con valori compresi tra il 19,2% della Toscana e l'1,8% della Sicilia. La campagna antinfluenzale...

18/07/2024

La telemedicina offre chiari vantaggi sia per i pazienti che per gli operatori sanitari. L’OMS/Europa pubblica lo “Strumento di sostegno per rafforzare la telemedicina” mira a sostenere i...

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top