Login con

Governo e Parlamento

19 Settembre 2023

Pubblica amministrazione, Naddeo confermato alla presidenza dell’Aran

Il Consiglio dei ministri, su proposta del ministro per la Pubblica amministrazione, Paolo Zangrillo, e acquisito il parere positivo della Conferenza unificata, ha dato il via libera alla conferma di Antonio Naddeo alla guida dell'Aran, l'Agenzia per la rappresentanza negoziale delle pubbliche amministrazioni che presiede dall'agosto 2019


Il Consiglio dei ministri, su proposta del ministro per la Pubblica amministrazione, Paolo Zangrillo, e acquisito il parere positivo della Conferenza unificata, ha dato il via libera alla conferma di Antonio Naddeo alla guida dell'Aran, l'Agenzia per la rappresentanza negoziale delle pubbliche amministrazioni che presiede dall'agosto 2019. La nomina, precisa una nota, sarà formalizzata con apposito decreto del presidente della Repubblica.

«Le mie più sincere congratulazioni, a nome di tutta la Federazione CIMO-FESMED, ad Antonio Naddeo, confermato Presidente dell’Aran», dichiara Guido Quici, Presidente del sindacato dei medici. «In questi mesi di trattativa per il rinnovo del contratto dei medici abbiamo potuto apprezzare le ottime capacità negoziali del dottor Naddeo, sempre attento alle richieste dei sindacati e pronto a trovare un compromesso tra le esigenze di tutte le parti in causa. Con lui alla guida dell’Aran i sindacati che rappresentano i dipendenti della Pubblica Amministrazione sanno di dover collaborare con un professionista serio, onesto e trasparente. Il Ministro della PA Paolo Zangrillo non avrebbe potuto fare scelta migliore». «Auguro dunque al dottor Naddeo un buon lavoro, con la speranza di giungere presto alla firma del nostro contratto», conclude Quici.

TAG: ARAN

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Youtube! Seguici su Linkedin! Segui il nostro Podcast su Spotify!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

12/04/2024

Il 26 marzo a Milano si è svolto l'evento “Brevetti e Segreti: Trasferimento Tecnologico nelle Scienze della Vita” organizzato ITTBioMed di Edra e DLA Piper, con il supporto di Lendlease, MIND...

12/04/2024

L'invecchiamento è il principale fattore di rischio per l'insorgere del cancro. Non solo l'accumulo di mutazioni genetiche, ma anche il deterioramento del sistema immunitario e l’esposizione...

12/04/2024

In Italia il 60% degli over 65 è colpito da una malattia cronica e, tra queste, le malattie cardiometaboliche sono le più frequenti. Gestire e tenere sotto controllo queste patologie richiede...

12/04/2024

Sono i trentenni sardi i più disponibili a dare il proprio consenso alla donazione degli organi, mentre ancora una volta è Trento la città più generosa d'Italia 

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top