Login con

Farmaci

08 Giugno 2023

Economia, Gemmato: made in Italy cresce con alimentare e farmaceutica

Negli ultimi dieci anni due comparti del 'made in Italy' sono cresciuti con un fenomeno anticiclico dal punto di vista economico con un segno più, quello dell'agricoltura ed export alimentare e quello della farmaceutica. E abbiamo per entrambi elementi di distinzione: controllo della qualità, verifica e controlli". Lo evidenzia il sottosegretario alla Salute, Marcello Gemmato


Negli ultimi dieci anni due comparti del 'made in Italy' sono cresciuti con un fenomeno anticiclico dal punto di vista economico con un segno più, quello dell'agricoltura ed export alimentare e quello della farmaceutica. E abbiamo per entrambi elementi di distinzione: controllo della qualità, verifica e controlli. Con il lavoro dei Carabinieri del Nas, che voglio ringraziare, in entrambi i settori". Lo evidenzia il sottosegretario alla Salute, Marcello Gemmato, nell'intervento conclusivo del convegno organizzato al ministero della Salute per la Giornata mondiale della sicurezza alimentare.
"Il settore alimentare e la farmaceutica - prosegue Gemmato - hanno nel controllo della qualità un valore. E non è un caso che l'export, ad esempio della farmaceutica, cresca. L'investimento in qualità è fondamentale per il Pil nazionale e per la produzione di questi due comparti". "I corretti stili di vita e alimentari - aggiunge poi il sottosegretario alla Salute - producono nel medio e lungo periodo sicuramente effetti positivi sulle malattie metaboliche, cardiovascolari, sul diabete. Specie un corretto stile alimentare comporta una serie di fattori positivi che riguardano la popolazione, e già questo interessa il decisore politico, ma anche lo Stato. Se una persona non si ammala non produce un costo diretto per le cure e indiretto legato alla mancata produzione lavorativa. Vorrei inoltre sottolineare che questo sarà un Governo di mandato e non di passaggio e può quindi sviluppare una serie di ragionamenti, in primis quello su corretti stili di vita e sull'investimento sulla filiera della qualità".
"Il Governo e il ministero della Salute ci sono - conclude Gemmato - per far crescere tramite contaminazioni positive la nostra Nazione e dare il senso dello sforzo che i professionisti e la politica fanno per rendere migliore la società e consegnarla migliore ai nostri figli rispetto a quella che ci hanno lasciato i nostri padri".

TAG: FARMACEUTICA

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Youtube! Seguici su Linkedin! Segui il nostro Podcast su Spotify!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

18/04/2024

CGM TELEMEDICINE, la divisione del Gruppo CompuGroup Medical Italia (CGM) Italia presenta, in occasione della partecipazione a Exposanità, i suoi innovativi software integrati con...

18/04/2024

Promuovere la consapevolezza sulle diverse dimensioni della salute della donna, dalla prevenzione alla salute riproduttiva, dall'accesso ai servizi sanitari all' equità di genere. È con questo...

18/04/2024

Le note dell’arancia amara rimandano ai ricordi lontani, così come quelle fresche del neroli o del petit grain delle foglie. Con l’intento di risvegliare la memoria olfattiva condivisa da...

18/04/2024

Le malattie cardio, cerebro e  vascolari, che rappresentano ancora oggi la prima causa di mortalità  in Italia con oltre 216.000 decessi nel 2021 pari al 31% dei decessi  complessivi avvenuti...

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top