Login con

Farmaci

05 Maggio 2023

Carenza farmaci, Italia e 18 Paesi Ue chiedono misure più forti a Bruxelles

Un meccanismo di solidarietà volontaria tra Stati in caso di gravi carenze nella fornitura di farmaci e una legge Ue sulle medicine critiche "per i prodotti per i quali ci sono pochi produttori o paesi fornitori". Sono le richieste di 19 Paesi Ue, tra cui l'Italia


Carenza farmaci, Italia e 18 Paesi Ue chiedono misure più forti a Bruxelles

Un meccanismo di solidarietà volontaria tra Stati in caso di gravi carenze nella fornitura di farmaci e una legge Ue sulle medicine critiche "per i prodotti per i quali ci sono pochi produttori o paesi fornitori". Sono le richieste di 19 Paesi Ue, tra cui l'Italia, in un documento diffuso a Bruxelles dalla rappresentanza del Belgio. Le capitali giudicano le proposte sul tema avanzate di recente dalla Commissione Ue insufficienti.

"Considerata la complessità dei problemi e i rischi ad essi associati, riteniamo  che l'Ue debba adottare misure più drastiche per migliorare la sicurezza dell'approvvigionamento di farmaci", scrivono. 

I 19 Paesi (insieme all'Italia figurano Belgio, Austria, Paesi Bassi, Lussemburgo, Ungheria, Repubblica ceca, Spagna, Francia, Germania, Grecia, Slovenia, Romania, Lituania, Lettonia, Estonia, Malta, Polonia, Portogallo) chiedono anche la redazione di un elenco di medicinali critici da monitorare con attenzione. La misura fa già parte del progetto di riforma della legislazione Ue sui medicinali, presentata il 26 aprile scorso da Bruxelles, ma la proposta ègiudicata insufficiente dalle capitali.

TAG: CARENZA, EUROPA

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Youtube! Seguici su Linkedin! Segui il nostro Podcast su Spotify!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

18/07/2024

La lista dei nuovi medicinali contro l'obesità potrebbe presto allungarsi. Roche ha, infatti, annunciato i dati di uno studio di fase I su un nuovo farmaco orale, da assumere una volta al giorno,...

18/07/2024

Rigenerare il cuore dopo un infarto, stimolando la formazione di nuovo tessuto e nuovi vasi sanguigni attraverso un farmaco '2 in 1' a base di Rna, così da restituire piena funzionalità al nostro...

18/07/2024

Nell'ultima campagna di vaccinazione contro Covid-19, si è vaccinato solo il 10,2% degli over 60, con valori compresi tra il 19,2% della Toscana e l'1,8% della Sicilia. La campagna antinfluenzale...

18/07/2024

La telemedicina offre chiari vantaggi sia per i pazienti che per gli operatori sanitari. L’OMS/Europa pubblica lo “Strumento di sostegno per rafforzare la telemedicina” mira a sostenere i...

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top